Viaggi in tranquillità

Autostrada

Forse il passo in avanti più deciso, rispetto alla 207, sta proprio nel comfort.

Delle sospensioni gentili abbiamo già parlato nel capitolo città e neppure qui, lungo le tre corsie dritte come un fuso, si fanno trovare impreparate: traversine e avvallamenti vengono digeriti con estrema nonchalance, complice anche la spalla “barra 55” dei pneumatici.

Va bene, via subito il sassolino dalla scarpa allora: con il motore che ronza a 2.500 giri a 130 km/h, una sesta marcia ci sarebbe stata bene.

Anche perché il fratellone da 115 CV ce l’ha.

Più che altro per aumentare l’autonomia, perché dal punto di vista sonoro c’è solo da essere soddisfatti: a velocità codice, infatti, il nostro fonometro ha fatto registrare solo 67 dB, uno dei valori migliori della categoria, quasi da berlina di rappresentanza.

Se a tutto ciò aggiungete la presenza, di serie, del cruise control, potete facilmente intuire le potenzialità da viaggio della 208.

0
07/06/2012 21:55
08/06/2012 11:00
peugeot, 208, compatte
I nostri rilevamenti
Gruppo caratteristicheCaratteristicaUnità di misuraValore

Tags: 208 208 , compatte compatte , Peugeot Peugeot