vita a bordo

vita-a-bordo
Vita a bordo

L’abitacolo della Peugeot 308 è uno dei migliori della sua categoria: la plancia è “pulita”, morbida al tatto e rivolta verso il guidatore, rivoluzionaria se pensiamo a quel piccolo volante, soluzione mai vista prima in un’auto prodotta in serie. Quasi tutte le funzioni sono racchiuse nel display centrale da 9,7”, ma quelle fondamentali (volume dell’autoradio, ricircolo dell’aria e poche altre) si trovano sulla console centrale.

Il design, prima di tutto. Perché qualche inconveniente, ben ripagato dall’aspetto ordinato, non manca: fare “zapping” tra un canale e l’altro della radio è tutt’altro che comodo, dato che la schermata con i canali preselezionati scompare ogni volta che se ne seleziona uno. E anche variare la temperatura nell’abitacolo non è così immediato, perché prima è necessario selezionare la schermata della climatizzazione.

La versione GT è ancora più attraente negli interni, soprattutto con il rivestimento in pelle dei sedili con cuciture rosse a vista.

...la plancia è “pulita”, morbida al tatto e rivolta verso il guidatore...
9
12/07/2015 18:39
12/07/2015 18:39
I nostri rilevamenti
IntestazioneLabelUnità di misura *NON USARE*Descrizione