Prova su Strada

Peugeot 5008 BlueHDi 150: la prova della SUV a 7 posti francese

Abbiamo provato la Peugeot 5008 BlueHDi 150, una SUV a 7 posti pratica come una monovolume

pagella

Città
7
/10
Fuori città
7
/10
Autostrada
8
/10
Vita a bordo
10
/10
Prezzo e costi
6
/10
Sicurezza
9
/10
verdetto
7.8
/10

La seconda generazione della Peugeot 5008 è una SUV perfetta per i padri di famiglia che non vogliono rinunciare allo spazio e alla praticità delle monovolume.

La Peugeot 5008 – giunta alla seconda generazione – è una SUV a sette posti rivolta a chi ha bisogno di spazio ma non ama le monovolume.

Disponibile solo a trazione anteriore e sviluppata sullo stesso pianale della Citroën C4 Grand Picasso, non è altro che una 3008 più lunga (19 cm, per la precisione) e più versatile.

Nella nostra prova su strada abbiamo potuto testare la versione BlueHDi 150 nell’allestimento GT Line della crossover francese. Scopriamo insieme i suoi pregi e difetti.

7
/10

Città

La lunghezza “importante” (4,64 metri) della Peugeot 5008 unità alla scarsa visibilità dovuta alle ridotte dimensioni dei finestrini non aiuta in città. Per fortuna nei parcheggi si può fare affidamento sulle ampie protezioni in plastica grezza e sui sensori anteriori e posteriori di serie.

La taratura morbida delle sospensioni consente di superare senza problemi il pavé e non è da sottovalutare nelle partenze da fermi il brio (“0-100” in 9,6 secondi) offerto dal motore BlueHDi 150, un 2.0 turbodiesel da 150 CV già visto su altri modelli Peugeot (508 SW e 3008), Citroën (C4 Picasso e C4 Grand Picasso) e DS (DS5).

7
/10

Fuori città

Nonostante gli ingombri considerevoli la Peugeot 5008 protagonista della nostra prova su strada sa essere coinvolgente nelle curve: merito del volante piccolo e del pulsante Sport che aumenta la reattività dello sterzo, del motore e del cambio della crossover transalpina, un mezzo normalmente destinato a padri di famiglia che vogliono viaggiare nel massimo comfort.

Il motore spinge bene sotto i 2.000 giri (ma se la cava meglio oltre questa soglia) mentre il cambio manuale a sei marce è penalizzato da una leva scomoda (per inserire la quinta e la sesta bisogna allontanare molto il braccio dal corpo). Il cambio automatico sarebbe la soluzione ideale ma stranamente è impossibile averlo in abbinamento al propulsore a gasolio da 150 CV.

8
/10

Autostrada

L’habitat naturale della Peugeot 5008 è l’autostrada: i macinatori di chilometri possono trovare nella SUV francese un veicolo comodo, silenzioso, sicuro e contraddistinto da un impianto frenante potente.

L’autonomia dichiarata è di 1.194 km ma nell’uso reale è impossibile stare sopra quota 1.000: stiamo comunque parlando di quella che probabilmente è la crossover a 7 posti meno assetata in commercio.

10
/10

Vita a bordo

La seconda generazione della Peugeot 5008 è una delle poche SUV versatili come una monovolume di pari dimensioni: 7 posti (quelli della terza fila adatti solo a dei bambini), sedile del passeggero ripiegabile in avanti e occupanti della seconda fila che possono beneficiare di tre sedili singoli indipendenti, ribaltabili, scorrevoli e inclinabili.

Da non sottovalutare inoltre il bagagliaio immenso (780 litri in configurazione a cinque posti, difficile pretendere di più) e l’abitacolo impreziosito da una plancia costruita con cura dal design moderno e originale.

6
/10

Prezzo e costi

La Peugeot 5008 BlueHDi 150 GT Line oggetto della nostra prova su strada ha un prezzo adeguato ai contenuti offerti – 36.100 euro – e una dotazione di serie buona: autoradio Bluetooth MP3 USB, cerchi in lega da 18”, climatizzatore automatico bizona, cruise control, fari full LED, fendinebbia, Mirror Screen (CarPlay e Android Auto), navigatore, retrovisori ripiegabili elettricamente, sedile del passeggero ripiegabile in avanti, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, sensori luci e pioggia, doppio terminale di scarico e vetri posteriori e lunotto oscurati.

La SUV a 7 posti consuma poco (21,7 km/l dichiarati, sempre sopra quota 15 nella guida reale) ma è penalizzata da una garanzia di soli due anni a chilometraggio illimitato (il minimo di legge) e da una tenuta del valore sul mercato dell’usato che rischia di non essere eccezionale. Il cliente tipo delle Sport Utility predilige modelli meno ingombranti come la “cugina” compatta 3008.

9
/10

Sicurezza

La sicurezza è tenuta in grande considerazione in casa Peugeot: la dotazione della crossover d’oltralpe comprende infatti l’Active Blind Corner Assist (monitoraggio angolo cieco), l’Active Lane Departure Warning (avviso superamento involontario linea di carreggiata), l’Active Safety Brake (frenata automatica), gli airbag frontali, laterali e a tendina, l’assistente per le partenze in salita, gli attacchi Isofix, il Distance Alert (allarme di rischio collisione), l’High Beam Assist (commutazione automatica degli abbaglianti) e l’indicatore perdita pressione pneumatici.

La 5008 è una Sport Utility molto sicura, molto stabile nelle curve e contraddistinta da freni potenti e da una posizione di seduta rialzata che consente di dominare il traffico. Come una monovolume, insomma, ma più sexy…

Scheda tecnica

Tecnica

Motoreturbodiesel, 4 cilindri
Cilindrata1.997 cc
Potenza max/giri110 kW (150 CV) a 4.000 giri
Coppia max/giri370 Nm a 2.000 giri
OmologazioneEuro 6
Cambiomanuale a 6 marce

Capacità

Bagagliaion.d./780/n.d. litri
Serbatoio55 litri

Prestazioni e consumi

Velocità max205 km/h
Acc. 0-100 km/h9,6 s
Consumo urb./extra/medio18,9/23,8/21,7 km/l
Autonomia1.194 km
Emissioni CO2118 g/km

Costi d'utilizzo

Prezzo36.100 euro
Bollo296,70 euro
Accessori
Autoradio Android Auto Bluetooth CarPlay MP3 USBdi serie
Cerchi in lega da 18"di serie
Climatizzatore aut. bizonadi serie
Fendinebbiadi serie
Frenata automaticadi serie
Interni in pelle2.500 euro
Navigatore satellitaredi serie
Sensori di parcheggio ant. e post.di serie
Sensori luci e pioggiadi serie
Vernice metallizzata700 euro