città

città
Città

Difficile pensare alla Cayenne come auto da città viste le sue dimensioni, eppure, a parte la stazza che le fa difetto nei parcheggi, nel traffico se la cava egregiamente. La seduta alta offre un’ottima visibilità e si percepisce esattamente dove comincia e dove finisce l’auto. Inoltre, con l’aiuto dei sensori anteriori e posteriori e la retrocamera il problema del parcheggio diventa solo una questione di spazio. Il Tiptronic a 8 marce rende la guida davvero vellutata: nello staccare la frizione è sempre molto dolce e progressivo, ma senza quell’effetto elastico dei cambi con variatore di coppia di vecchia generazione, mentre i passaggi in modalità automatica sono rapidi e privi di slittamenti. Il V6 Diesel è privo di vibrazioni ed è liscio e pieno nell’erogazione, garantendo sempre abbastanza coppia per scattare agilmente nel traffico. I dati dichiarano un consumo nell’utilizzo urbano di 7,6 litri per cento chilometri.

"La seduta alta offre un’ottima visibilità e si percepisce esattamente dove comincia e dove finisce l’auto"
7
14/12/2015 13:03
14/12/2015 13:03
I nostri rilevamenti
IntestazioneLabelUnità di misura *NON USARE*Descrizione