Ok anche quando l’asfalto finisce

Fuori città

All’inizio, lo confessiamo, eravamo un po’ scettici. Ci avevano detto che questa è la Range più dinamica di sempre, grazie all’alluminio nel telaio, più leggero del 39% rispetto al passato. Lo sterzo, servoassistito elettricamente, è stato rivisto, così come le sospensioni pneumatiche e tutta l’elettronica di controllo. Non vi teniamo oltremodo sulle spine: fra le curve e fatte le debite proporzioni, sembra quasi di guidare una  berlina. Se nello stretto il peso – la fisica ha pur sempre le sue ineluttabili leggi – si sente con una certa quantità di sottosterzo, non appena la strada respira un po’ potrete sperimentare uno sterzo preciso e dall’ottimo carico, sospensioni a punto e una dinamica brillantissima per la categoria.

Soprattutto inserendo la modalità Dynamic, che affila ulteriormente l’assetto. Il turbodiesel più prestante, l’SDV6, ha 292 CV: di birra ce n’è sempre in quantità, sia nella parte alta sia in quella bassa del contagiri. Se, poi, vi piace spalettare con i paddles, avrete pane per i vostri denti.

Ma la Sport è pur sempre una Range e, in fuoristrada, ci si possono togliere belle soddisfazioni, con modalità giuste (selezionabili dal tunnel centrale) per ogni tipo di terreno... O fiume: il Wade Sensing (360 euro) misura in tempo reale la profondità del guado che state affrontando. Il limite, per capirci, è dettato solo dalla paura di graffiare la carrozzeria o i cerchi.

0
26/11/2013 20:54
27/11/2013 13:00
I nostri rilevamenti
Gruppo caratteristicheCaratteristicaUnità di misuraValore