Eleganza di gusto inglese

Vita a bordo

Qui sì che sembra di essere a casa: appena si sale a bordo, infatti, i sensi vengono inondati da pelle a profusione, design curato e materiali ineccepibili al tatto. L’unico scoglio che dovete superare è l’ingresso. D’accordo, le sospensioni possono abbassarsi per agevolarvi (fino a 5 cm), ma è sempre meglio poter vantare una certa agilità nei movimenti perché il pianale rimane sempre piuttosto alto.

Sistemati su comode poltrone in pelle, potrete gustarvi la temperatura ideale creata dal clima automatico trizona con sensori su ciascuna bocchetta, mentre, sopra la vostra testa, vedrete scorrere il cielo, grazie al tetto in cristallo apribile. Spazio? Ce n’è per tutte le taglie e le esigenze, sia davanti sia dietro, in altezza, in larghezza e in senso longitudinale.

E perfino per gli oggetti, vista la metratura del “locale”: ci sono scomparti nelle portiere, nel tunnel centrale, davanti al passeggero anteriore. Da notare, per chi siede sul divano, l’assenza del fastidioso tunnel centrale. Se la famiglia è particolarmente numerosa, basterà aggiungere al conto altri 1.730 euro, necessari per assicurarsi i due sedili annegati nel bagagliaio.

La cui capienza saprà soddisfarvi: potrete caricare oggetti fino a 1.700 litri, con una finitura ok. Stona decisamente, invece, la presenza fra gli optional dello schienale posteriore abbattibile con botola (120 euro).

0
26/11/2013 21:00
27/11/2013 13:00
I nostri rilevamenti
Gruppo caratteristicheCaratteristicaUnità di misuraValore