Città

citta
Città

La versione in prova di questa Renault Clio RS Monaco GP - equipaggiata con l'R.S. Pack, che prevede il Telaio Cup e i cerchi in lega da 18” - non nasce per essere usata principalmente in città, dove il pavé e soprattutto le rotaie del tram si fanno sentire.

Chi predilige un po' più di comfort, a scapito di un assetto meno sportivo, può evitare l'R.S. Pack che rende questa hot hatch ancora più estrema, anche se sulla Clio R.S. Monaco GP è uno di quegli optional a cui si rinuncia con molta fatica.   

Assetto a parte, rispetto alle versioni precedenti la Clio RS Monaco GP ha un abitacolo più accogliente, due portiere in più e il cambio EDC a doppia frizione, che non sarà fluido come un classico automatico con convertitore di coppia ma assicura una discreta souplesse di marcia.

E, soprattutto, evita l'affaticamento della gamba sinistra durante le ripetute partenze nel traffico.

Buona la coppia del propulsore sovralimentato ai bassi regimi, che permette di riprendere con verve senza tirare le marce, e molto utile la retrocamera per i parcheggi (optional), data la scarsa visibilità posteriore.

L'assetto? Rigido. Ma il cambio automatico aiuta nel traffico...
6
26/08/2014 11:55
26/08/2014 11:55
I nostri rilevamenti
IntestazioneLabelUnità di misura *NON USARE*Descrizione