Prova su Strada

Renault Clio Sporter Intens dCi 110 CV

Pratica come una segmento B con un bagagliaio da wagon compatta

di Francesco Irace -

pagella

Città
7
/10
Fuori città
8
/10
Autostrada
7
/10
Vita a bordo
8
/10
Prezzo e costi
7
/10
Sicurezza
7
/10
verdetto
7.3
/10

Trovo che sia un’auto molto intelligente, capace di coniugare un design giovanile, dimensioni compatte e un bagagliaio da station wagon di segmento superiore. Il motore è eccellente, assicura performance notevoli e consumi estremamente ridotti. Migliorabile l’insonorizzazione.

La Renault Clio Sporter è un’auto pratica, camaleontica ed estremamente versatile. È la fusione tra una vettura di segmento B e una wagon compatta. Rispetto alla Clio, con cui condivide al centimetro l’abitacolo, è più lunga di 21 cm e ha un bagagliaio di ben 443 litri.

Insomma se la Clio può essere perfetta come seconda auto, la versione Sporter può invece fare al caso anche di una piccola famiglia o di chi, per svariati motivi (per sport e tempo libero ad esempio), desidera tanto spazio per i bagagli. Nella nostra prova su strada abbiamo testato la motorizzazione 1.5 dCi Intens Energy da 110 CV abbinata al cambio manuale a sei rapporti. 

Città

7
/10

Nonostante sia lunga quanto una berlina di segmento C, la Clio Sporter si muove a proprio agio in città. La visibilità è ridotta solo nelle manovre a causa del lunotto posteriore, ma questa è una caratteristica che accomuna un po’ tutte le vetture moderne di questa categoria: la retrocamera diventa preziosa in tal senso, soprattutto durante il parcheggio.

Il motore è estremamente elastico e parsimonioso. Il cambio è preciso e piacevole nonostante non sia morbidissimo negli innesti. L’assetto consente di affrontare in modo confortevole l’asfalto rovinato, il pavé e le buche. 

Fuori città

8
/10

Quando si abbandona il centro urbano la Renault Clio Sporter tira fuori un gran bel carattere, merito sia del dCi da 110 CV capace di garantire un’ottima spinta ai bassi e medi regimi (ha poco senso cambiare a regimi troppo alti), sia del telaio e delle sospensioni che ben si sposano con la guida nel misto: il rollio è ridotto al minimo e non si registrano trasferimenti di carico.

Molto contenuti i consumi: se non si esagera alla guida si riescono a percorrere comodamente più di 20 km con un solo litro di benzina (a patto che non siate a pieno carico, ovviamente). 

Foto

Renault Clio Sporter

La variante station wagon della straniera più amata dagli italiani

Autostrada

7
/10

La Renault Clio Sporter si comporta egregiamente anche in autostrada. Non è insonorizzata come una vettura premium e sarebbe sbagliato aspettarselo, ma offre un comfort in linea con la categoria di appartenenza: si registra, insomma, un normale e comune fruscio aerodinamico. Viaggiando con il cruise control impostato a 130 km/h consuma 5l/100km. 

Vita a bordo

8
/10

All’interno la nuova Clio Sporter è, alla pari di Clio, moderna e accogliente. La plancia è pulita e non troppo futuristica. Il sistema di infotainment R-Link Evolution con schermo da 7’’ si rivela pratico ed efficiente. Buona la qualità delle rifiniture anche se qualche plastica dura in meno non avrebbe guastato.

Lo spazio a bordo è perfetto per quattro adulti (a patto che non siano tutti cestisti), come per ogni segmento B. Il plus, in questo caso, è rappresentato da un bagagliaio che con i suoi 443 litri fa della Sporter un’auto estremamente versatile.

Un difetto: la rotella per la regolazione dello schienale di pilota e passeggero è un po’ nascosta; con il bracciolo centrale dell’allestimento Intens è ancora più difficile da raggiungere. 

Prezzo e costi

7
/10

Partiamo da un dato: la Sporter costa 800 euro in più rispetto alla Clio. La versione Intens parte da 20.300 euro e offre di serie, tra le altre cose: clima automatico, cerchi in lega da 17’’, cruise control, bracciolo centrale, accensione automatica dei fari, pulsante Eco-Mod, retrovisori richiudibili elettricamente, volante in pelle e sedili posteriori frazionabili. Come anticipato, i consumi sono estremamente contenuti.

Sicurezza

7
/10

La Renault Clio Sporter, come la Clio “standard” ha ottenuto 5 stelle nei test EuroNcap. È dotata di serie di assistenza alla frenata di emergenza, ESP, ABS con EBV, Easy Access System II, assistenza alle partenze in salita e sistema di fissaggio isofix. 

I nostri rilevamenti

Scheda tecnica

Dimensioni427/144/173
Motore4 cilindri da 1.461 da 110 CV
Prestazioni190 km/h di vel.max
Consumi3,5l/100km e 90 g/km di CO2
Bagagliaio445/1382 litri
News

Le 10 migliori SUV del Salone di Ginevra 2017

Dieci nuove interessanti proposte per il segmento delle Sport Utility