• pubblicato il 02-07-2015

Renault Kangoo 1.5 dCi 90 CV, la prova della multispazio francese

Versatile come le rivali, vivace e poco assetata come nessun'altra

PAGELLA
Città
8/10
Fuori città
8/10
Autostrada
8/10
Vita a bordo
6/10
Prezzo e costi
7/10
Sicurezza
9/10
VERDETTO
7.6/10
Verdetto

Tutte le auto di questo segmento sono pratiche e spaziose: la Renault Kangoo 1.5 dCi 90 CV, però, può vantare anche un motore brioso e in grado di consumare pochissimo

Se la Renault Kangoo non è considerata la regina delle multispazio è solo perché è stata l’acerrima rivale Citroën Berlingo ad inventare la categoria delle auto da famiglia derivate da veicoli commerciali. La proposta della Règie - che viene venduta anche come Mercedes Citan - condivide il pianale con la monovolume Scénic XMod ed è da molti considerata la migliore esponente in assoluto del segmento.

Nella nostra prova su strada abbiamo avuto modo di testare la variante 1.5 dCi 90 CV Limited, dotata dello stesso motore turbodiesel adottato nientepopodimeno che dalla Mercedes classe A (più precisamente dalla versione a gasolio “entry-level” 160 CDI). Scopriamo insieme come va.

Città 8 /10
... un ottimo scatto da ferma ("0-100" in 13,3 secondi)...

In città la Renault Kangoo se la cava molto bene: è più corta di una Mégane (4,28 metri), ha una posizione di seduta alta che consente di dominare la strada meglio di una SUV, presenta superfici vetrate molto ampie che garantiscono un’eccellente visibilità e nei parcheggi è protetta da alcuni elementi in plastica grezza posizionati nelle fiancate e nella parte inferiore della coda.

Non fatevi ingannare dalla potenza di soli 90 CV: la multispazio transalpina sembra infatti avere sotto il cofano più puledri di quelli effettivamente dichiarati. La buona spinta sotto i 2.000 giri offerta dal motore consente di avere un ottimo scatto da ferma (“0-100” in 13,3 secondi) e le sospensioni soffici filtrano bene anche le sconnessioni profonde.

Fuori città 8 /10

Il divertimento è un’altra cosa, certo, ma la Renault Kangoo 1.5 dCi 90 CV è una delle multispazio più piacevoli da guidare: pesa poco e nelle curve ha un comportamento tanto agile quanto rassicurante penalizzato esclusivamente dal rollio evidente (dovuto al baricentro alto).

Nelle gite fuori porta il motore si conferma particolarmente brioso (non guasterebbe un briciolo di coppia in più nei sorpassi, però), il cambio a cinque marce ha una leva maneggevole ed è ben rapportato mentre lo sterzo non è il massimo della precisione. Volante non regolabile in profondità.

Autostrada 8 /10

Dimenticatevi le multispazio di una volta: la Renault Kangoo nasce come veicolo commerciale ma appunto per questo è stata progettata per garantire il massimo comfort possibile - attraverso una taratura azzeccata delle sospensioni (morbide ma non troppo) - ad automobilisti costretti a percorrere molti chilometri per lavoro.

Alle alte velocità è sempre sicura (molte rivali sono più soggette alle folate di vento) ma il motore è un po’ rumorosetto. Ottima l’autonomia: la Casa francese dichiara 1.304 km e con uno stile di guida tranquillo si può provare a superare quota 1.000.

Vita a bordo 6 /10
...esistono rivali che se la cavano meglio

Tutte le multispazio (chi più, chi meno) sono spaziose e versatili e tutte offrono porte posteriori scorrevoli e un bagagliaio grande e sfruttabile: la Renault Kangoo ha tutto questo (e può vantare un interessante vano portaoggetti sopra il parabrezza) ma va detto che esistono rivali che se la cavano meglio di lei.

La plancia è realizzata con plastiche rigide e ben assemblate (dentro la Citroën Berlingo e la Peugeot Partner Tepee si presentano meglio, però) e i comandi sono abbastanza ergonomici: fanno eccezione il pulsante del cruise control (a sinistra del volante) e quello dell’hazard (a destra del cambio).

Prezzo e costi 7 /10

La Renault Kangoo 1.5 dCi 90 CV Limited costa 21.000 euro: un prezzo onesto abbinato ad una dotazione di serie completa che comprende l’autoradio CD Mp3 Bluetooth USB, i cerchi in lega da 15”, il climatizzatore manuale, il cruise control e i fendinebbia.

La garanzia è di soli due anni a chilometraggio illimitato (il minimo di legge) mentre i consumi sono incredibilmente bassi: raggiungere i 21,7 km/l dichiarati è impossibile ma bisogna fare i complimenti agli ingegneri transalpini per essere riusciti a creare un motore vivace in grado di restare sempre sopra quota 15 km/l anche guidando in modo disinvolto. Capitolo tenuta del valore: le multispazio non piacciono più come una volta (costano quasi come le monovolume e offrono un comfort inferiore) ma hanno ancora diversi appassionati.

Sicurezza 9 /10

La Renault Kangoo è una delle multispazio più sicure in commercio: ha una dotazione che comprende gli airbag frontali (quelli laterali e a tendina costano 520 euro), gli attacchi Isofix per i sedili laterali posteriori, i controlli di stabilità e trazione con assistente alle partenze in salita, il controllo della pressione degli pneumatici e il sistema antipattinamento Grip Control.

I freni sono potenti (soffrono di un leggero affaticamento solo dopo un uso intenso nelle discese) mentre il comportamento stradale è sempre sicuro (uno sterzo più preciso avrebbe migliorato sensibilmente il piacere di guida). Il parabrezza immenso, infine, garantisce un’ottima visibilità.

Scheda tecnica
  • Tecnica
  • Motore
    turbodiesel
  • Cilindrata
    1.461 cc
  • Potenza max/giri
    66 kW (90 CV) a 4.000 giri
  • Coppia max/giri
    200 Nm a 1.750 giri
  • Omologazione
    Euro 5
  • Cambio/trazione
    manuale a 5 marce/anteriore
  • Capacità
  • Bagagliaio
    660/2.600 litri
  • Serbatoio
    60 litri
  • Prestazioni e consumi
  • Velocità max
    160 km/h
  • Acc. 0-100 km/h
    13,3 secondi
  • Consumo urb./extra/misto
    19,2/23,8/21,7 km/l
  • Autonomia
    1.304 km
  • Emissioni CO2
    119 g/km
  • Costi d'utilizzo
  • Prezzo
    21.000 euro
  • Bollo
    170,28 euro
Accessori
  • Alzacristalli elettrici post.
    190 euro
  • Autoradio CD Mp3 Bluetooth
    di serie
  • Cerchi in lega da 15"
    di serie
  • Climatizzatore manuale
    di serie
  • Cruise control
    di serie
  • Fendinebbia
    di serie
  • Porte posteriori a battente
    130 euro
  • Retrovisori ripiegabili elettr.
    110 euro
  • Sensori di parcheggio post.
    217 euro
  • Vernice metallizzata
    440 euro
Renault Kangoo 1.5 dCi 90 CV, la prova della multispazio francese

L'opinione dei lettori