IN AUTOSTRADA

in-autostrada
Autostrada

Ottima insonorizzazione,possibilità di impostare l'assetto in modalità “comfort” e sedili comodi rendono la Seat Leon Cupra 290 adatta anche a lunghi viaggi in autostrada.

Forse, si potrebbe dire, anche troppo comoda. Mi spiego meglio. Ci sono alcuni dettagli che, se vogliamo, stonano su questo allestimento che in fin dei conti è il più radicale di tutta la gamma Seat e che, forse, chi sceglie un'auto così si potrebbe aspettare più in stile racing.

Mi riferisco soprattutto ai sedili che, di serie, sono comodi e adatti, si, all'uso quotidiano o per le lunghe percorrenze, ma che non svolgono a pieno la loro funzione contenitiva nell'uso estremo, magari in pista. Per un'alternativa più adatta bisogna sborsare 1.000 euro aggiuntivi.

Ma, d'altronde, la Seat Leon Cupra 290 è vocata proprio a questa doppia anima e da qualche parte il compromesso deve pure esserci.

Per questo possiamo anche accettare di usarla comodamente in autostrada, impostando il cruise control adattivo, lasciandosi aiutare dal sistema di mantenimento automatico della corsia, dal sistema di lettura della segnaletica stradale e godendosi il viaggio, anche senza fretta...

7
21/03/2016 12:54
21/03/2016 12:54
I nostri rilevamenti
IntestazioneLabelUnità di misura *NON USARE*Descrizione