Prova su Strada

Skoda Octavia Wagon: mantiene le promesse

Mantiene le promesse

di Marco Vezzoli -

Spaziosa e versatile, l’ultima generazione della wagon ceca riprende meccanica e interni dei modelli Volkswagen più recenti. E brilla per la qualità, lo stile e i consumi

Se siete alla ricerca di un’auto nuova, veleggiate tra i 30 e i 40 anni di età e per esigenze familiari o professionali avete necessità di una vettura spaziosa e comoda, capace di inghiottire perfino gli scatoloni dell’Ikea, la nuova Skoda Octavia Wagon potrebbe essere la soluzione: la familiare ceca trasmette infatti, fin dal primo sguardo, una piacevole sensazione di praticità e fruibilità, senza esagerare con gli ingombri.

Dimensioni e Design

Tutto è confermato dai dati “anagrafici”: La Skoda Octavia Wagon è lunga 466 cm (9 in più della serie precedente) e larga 181, con un passo di ben 268 cm ha tante frecce al suo arco.

La prima riguarda la linea.

Esteticamente la nuova station boema trasmette dinamismo ed eleganza, rispondendo anche al più critico degli osservatori con un senso equilibrato delle proporzioni.

Gli “skodisti” noteranno, poi, alcuni richiami alla storia della Casa, come la calandra frontale a feritoie verticali, i gruppi ottici anteriori sviluppati orizzontalmente e quelli posteriori con illuminazione a C.

L’abitacolo regala spazio a volontà, sia per i passeggeri sia per i sempre più indispensabili oggetti di uso comune, come cellulari e lettori mp3.

E anche se siete alti quasi due metri, non abbiate paura di accomodarvi sul divano posteriore: l’Octavia Wagon è generosa con tutti e la parola “spazio” non è mai troppo inflazionata; neppure per il bagagliaio che, con i suoi 610 litri di capienza, è uno dei più grandi del segmento.

I materiali utilizzati per gli interni non hanno nulla da invidiare alle più dirette concorrenti e la dotazione di serie è davvero ricca, in particolar modo sul fronte sicurezza con ben sette airbag e l’ESP.

Tra gli optional ci sono dotazioni che accentuano questa caratteristica: il cruise control attivo (670 euro), il riconoscimento della stanchezza del conducente (40), l’assistenza al mantenimento della carreggiata (380) e la frenata automatica (290) con sistema di preparazione all’impatto dei passeggeri anteriori (155 euro).

Motore, prestazioni e consumi

L’esemplare in prova, equipaggiato con il 1.6 TDI da 105 CV, ha una coppia massima di 250 Nm, stabile tra i 1500 e i 2500 giri/min, e allunga costante fino ai 4000 giri/min.

Il propulsore, abbinato all’ottimo cambio DSG, spinge la vettura da 0-100 km/h in 11,8 secondi, con una ripresa 90-130 km/h coperta in 10,7 secondi.

Tempi brillanti, ma con consumi ridotti: il dato medio rilevato è pari a 18,5 km/l.

Niente male, soprattutto se si considera la massa non proprio da fatina della Skoda Octavia Wagon (1.337 kg, comunque in calo di 102 kg rispetto alla serie precedente).

Un’ulteriore nota di merito riguarda la tenuta di strada.

Grazie all’ottimo equilibrio tra assetto, carreggiate e passo lungo, la Octavia si rivela sempre precisa e mai troppo sottosterzante in curva: in caso di rilascio improvviso del gas con l’auto che cambia appoggio, la coda resta composta e l’ESP si attiva soltanto quando davvero si esagera con improvvisi e repentini cambi di direzione.

Il prezzo è in linea con qualità e dotazione.

Scheda Tecnica
Motore anteriore trasversale/turbodiesel
Cilindrata/disposizione 1.598 cc/4 in linea
Distribuzione 2 assi a camme in testa/4 valvole
Potenza max/giri 77 kW (105 CV)/3.000-4.000
Coppia max/giri 2506 Nm/1.500-2.750
Alimentazioneiniezione diretta di gasolio, turbo
Omologazione Euro 5
Trasmissione/Trazione automatica a 7 marce/anteriore
Sospensioni anteriori a schema McPherson
sospensioni posteriori a bracci interconnessi
Freni ant. a disco ventilati/posteriori a disco
Sterzo con assistenza elettrica
Pneumatici 225/45-17
Peso a vuoto 1.337 kg
Capacità bagagliaio max/min 610/1.740 litri
Capacità serbatoio (litri) 50 l
Velocità max 191 km/h
Acc 0-100 km/h 11,1 sec
Cons urb/extra/mix 20,8/27,8/25,0
Autonomia 1.250 km
Emissione Co2 104 g/km
Bollo 198,66 euro
Costi chilometrici ACI 10.000 km annui/n.d.
20.000 km annui/n.d.
30.000 km annui /n.d.
Foto

Skoda Octavia SW

La variante familiare della berlina tre volumi ceca.