Vita a bordo

Vita a bordo
Vita a bordo

Uno degli aspetti migliori di questa terza generazione sono proprio gli interni. L’assenza dei due sedili e la silhouette alta della vettura garantiscono un sacco di spazio per guidatore e passeggero. Il vetro panoramico oscurato, poi, rende ancora più arioso l’abitacolo. In un segmento A è difficile rendere bella una plancia con l’utilizzo di plastiche dure, ma la Fortwo riesce nell’impresa e sfoggia degli interni in tessuto piacevoli al tatto, mentre su cruscotto e plancia sono state utilizzate delle plastiche lucide di ottima qualità.

Anche il design è particolarmente azzeccato, le bocchette tonde che ruotano su se stesse con il marchio Smart e le portiere con gli inserti a nido d’ape sono dettagli che rendono la piccola citycar un oggetto fashion e accattivante.

Il bagagliaio non è mai stato da record, ma è abbastanza grosso per un paio di trolley, e volendo sfruttare anche l’altezza (i 260dm3 sono contati utilizzando anche lo spazio verticale fino al tettuccio) ci si può infilare anche un borsone.

"Uno degli aspetti migliori di questa terza generazione sono proprio gli interni"
8
03/07/2015 09:59
03/07/2015 09:59
I nostri rilevamenti
IntestazioneLabelUnità di misura *NON USARE*Descrizione