vita a bordo

vita-a-bordo
Vita a bordo

Come il frontale, anche gli interni della Levorg sono stati ripresi dalla WRX STi, poi ritoccati per renderli meno estremi, ma si tratta di qualche dettaglio. L’impostazione, quindi, resta piacevolmente sportiva, a cominciare dai sedili contenitivi realizzati con lo stesso tessuto nero con impunture blu che ritroviamo sul volante con fondo piatto, sulla cuffia del cambio e sui pannelli delle portiere. E poi c’è quel piccolo display che dispensa informazioni interessanti per gli appassionati, come la pressione del turbo, la temperatura dell’olio motore e la ripartizione della coppia motrice.

L’insieme dà un senso di robustezza, ma non vi è una grande cura nei dettagli né una grande ricercatezza nei materiali. Il design della plancia non è dei più attuali e il sistema di infotainment, con quello schermo da 6,2” dalla grafica datata, lascia a desiderare. Anche perché il navigatore GPS non è di serie nemmeno sulla Sport Style.

Lo spazio per passeggeri e bagagli non manca e l’abitacolo è molto luminoso, sia per la presenza del tetto apribile di serie sia per le grandi superfici vetrate - sempre più difficili da trovare sulle auto di nuova generazione -, che tendono ad alzare la linea di cintura per avere una silhouette più filante.

7
16/11/2015 11:47
16/11/2015 11:47
I nostri rilevamenti
IntestazioneLabelUnità di misura *NON USARE*Descrizione