autostrada

Autostrada
Autostrada

Il limite della Auris Hybrid lo si raggiunge in autostrada, dove il a gas costante e velocità (relativamente) elevate non permetto al sistema ibrido di lavorare al meglio.
La macchina comunque è ben insonorizzata, e se si riesce a mantenere la lancetta del contagiri nella zona “ECO”, il motore rimane abbastanza giù di giri da non creare problemi.
Comoda, invece, la posizione di guida: bassa, arretrata e con un buon sedile morbido. Non manca il cruise control di serie, mentre la versione che abbiamo in prova è equipaggiata con il pacchetto “Toyota Safety Sense” (600 Euro) che include fari abbaglianti automatici, sistema pre-crash, indicatore cambio corsia e riconoscimento della segnaletica stradale.

7
06/01/2016 18:20
06/01/2016 18:20
I nostri rilevamenti
IntestazioneLabelUnità di misura *NON USARE*Descrizione