Vede, prevede e assiste nel comfort

Città

Nonostante sia più grande rispetto al vecchio modello, la tedesca rimane una delle più corte del segmento C: 426 cm rispetto ai 442 della Opel Astra e ai 436 della Ford Focus.

Una differenza sensibile, quando si apre la “caccia” all’ultimo parcheggio.

A proposito di manovre, un grande aiuto lo fornisce il Park Assist - 725 euro - che si attiva fino a 40 km/h e posteggia la Golf in uno spazio di 80 cm superiore rispetto all’ingombro della vettura; ok, c’è chi fa di meglio, ma anche chi decisamente di peggio...

Si tratta comunque di soldi spesi bene, dato che i paraurti sono completamente “nudi”.

Da segnalare il debutto, per quanto riguarda la Golf, del Front Assist (545 euro), che fino a 30 km/h aiuta a evitare i tamponamenti o ne riduce le conseguenze.

Elettronica a parte, la Golf mette a proprio agio grazie alla prontezza dello sterzo e del motore, ben supportato dal DSG a sei rapporti, mentre l’assetto a controllo elettronico (1.000 euro) digerisce senza problemi quasi tutti i tipi di asperità.

Il quasi è dovuto alla tendenza, almeno con i cerchi da 17”, a dare qualche scossone inaspettato sulle asperità più secche.

0
09/01/2013 16:43
09/01/2013 16:43
volkswagen, golf, compatte
I nostri rilevamenti
Gruppo caratteristicheCaratteristicaUnità di misuraValore