Intro

Intro

Facile metterle vicine, ma anche dovere di cronaca.

Non fosse altro per il fatto che Walter de Silva, responsabile del design del gruppo Volkswagen, ha definito il Maggiolino del nuovo millennio figlio delle linee di quello primo e originario, molto più di quanto non sia accaduto con l’operazione New Beetle.

E, in effetti, per quanto nettamente più “chiatto” il nuovo Maggiolino riprende non pochi elementi stilistici dal “vecchio fedele” come lo chiamavano i tedeschi: il cofano, i fanali, la fuga della fiancata, i vetri bassi e filanti verso la coda.

Dopodiché il gioco finisce qui: il Maggiolino del terzo millennio è una vettura totalmente diversa e nuova.

Basata sul pianale della Golf attuale, ha trazione anteriore, motore anteriore raffreddato a liquido, spazio in abbondanza per quattro persone e bagagli.

In più, nella versione da noi provata, la Turbo, sotto il cofano romba un possente quattro cilindri a iniezione diretta di carburante sovralimentato e capace di 200 CV!

0
16/03/2012 13:12
16/03/2012 13:12
maggiolino, volkswagen, auto sportiva
I nostri rilevamenti
Gruppo caratteristicheCaratteristicaUnità di misuraValore