Audi R8 e-tron
  • pubblicato il 19-09-2011

Audi R8 e-tron: presto di serie

Una velocità di punta di 200km/h per l'eco-sportiva in arrivo - finalmente - per la fine del 2012

L’Audi R8 e-tron era stata presentata per la prima volta come concept car nel 2009. Poi di nuovo, nel 2010, aveva subito dei ritocchi. Ma ora si avvicina la data/obiettivo per renderla un’auto di serie: la fine del 2012.

Il Salone di Francoforte 2011 è stata ovviamente un’ottima opportunità per presentare un ulteriore passo in avanti per lo sviluppo di questo ambizioso prototipo ecologico.

Alla kermesse tedesca, la R8 e-tron è stata presentata come una “dimostrazione ecologica”, e rispetto alle versioni di questo concept viste in passato si possono notare nuove forme che ne aggiornano lo stile.

La calandra appare riutilizzata con la griglia anteriore a listelli orizzontali estesa anche al di sotto dei gruppi ottici frontali. La presa d’aria sul cofano è realizzata in fibra di carbonio e presenta una colorazione nera che riprende i toni delle prese d’aria laterali anch’essi in nero lucido.

Dati alla mano, la versione definitiva dell’Audi e-tron dovrebbe raggiungere una velocità di punta di 200 km/h e sarebbe in grado di scattare da 0 a 100 km/h in soli 4,8 secondi. Le batterie agli ioni di litio che alimentano il motore elettrico dovrebbero infine garantire un’autonomia massima di percorrenza pari a 250 km con una ricarica di circa 6-8 ore.

Audi R8 e-tron: presto di serie

L'opinione dei lettori