Concept One - Stand
  • pubblicato il 14-09-2011

Rimac Concept One, elettrica da paura

Sarà commercializzata nel 2013. E' spinta da quattro unità elettriche e supera i 300 km/h

Rimac ha presentato al Salone di Francoforte la nuova Concept One. Si tratta di una vettura futuristica, dotata di quattro motori elettrici indipendenti, ciascuno abbinato ad una ruota.

Motore

La potenza complessiva sviluppata da questo particolare propulsore supera i 1000 CV (1088 per la precisione) e spinge il prototipo oltre i 300 km/h. L'accelerazione da 0 a 100 km/h è altrettanto impressionante: 2,8 secondi. Numeri da capogiro, dunque, quelli che annuncia la nuova Casa Croata, soprattutto se si pensa che parliamo di una vettura completamente elettrica. Per quanto riguarda invece l'autonomia, le batterie da 92 kwh garantiscono una percorrenza di circa 600 km prima di scaricarsi completamente.

Design

Il design è da vera sportiva. Il frontale è aggressivo, integra luci a LED nei gruppi ottici e finisce con un vero e proprio spoiler anteriore. La linea è aerodinamica e accattivante, di quelle che seducono al primo sguardo. I cerchi in lega sono di grandi dimensioni e la gommatura piuttosto generosa, come ogni sportiva che si rispetti. Gli interni, futuristici ed eleganti, sono stati realizzati da ex dipendenti di Pininfarina. La pelle che riveste i sedili è di ottima qualità e la strumentazione a bordo, seppur minimalista, è all'avanguardia.

Insomma, la Concept One non passa certo inosservata, trasmette al primo contatto la sua verve sportiva nascondendo però quella ecologica. La produzione del prototipo sarà limitata a 88 unità, con consegne a partire dal 2013.

Rimac Concept One, elettrica da paura

L'opinione dei lettori