Suzuki Xa Alpha Concept
  • pubblicato il 18-01-2012

Suzuki XA Alpha Concept: l’evoluzione della Jimny

Presentata al Salone di Nuova Delhi potrebbe debuttare in Europa nel 2014

Crossover compatte, questa è una delle tendenze degli ultimi anni del mercato auto che sta emergendo sempre più prepotentemente. Tanto per citarne alcune, la “testa di serie” Nissan Juke o le prossime in uscita Opel Mokka, Peugeot 2008 e Ford Eco Sport che, tra l’altro, sembra siano molto richieste sui mercati asiatici.

Compatta, giovane e dinamica

Ebbene ora è la volta di Suzuki che, al recente Salone di Nuova Delhi, ha presentato la XA Alpha Concept, un prototipo che servirà a segnare lo stile della prossima generazione della Jimny. Basata sulla piattaforma della compatta di segmento B, la Swift, è lunga 4 metri, alta 1,60 metri e larga 1,90. Una caratteristica, più da show car che da auto di serie, è l’incernieratura al contrario delle portiere posteriori che si aprono controvento. Lo stile della XA Alpha è caratterizzato da un design tipicamente giovane con linee tese e dinamiche (che a dir la verità ricordano quelle della Range Rover Evoque), i larghi passaruota ospitano grossi cerchi da 19 pollici che, a loro volta, calzano pneumatici da 255/50.

In India nel 2013, in Europa nel 2014

Se questo prototipo, realizzato in collaborazione con l’indiana Maruti, avrà successo, l’auto sarà prodotta in serie ed equipaggiata molto probabilmente con motorizzazioni derivate proprio dalla Swift, sarà dotata di trazione integrale e di una meccanica pensata per la guida off-road. I tempi per la commercializzazione parlano di un possibile debutto, prima in India nel 2013 e poi in Europa nel 2014.

Suzuki XA Alpha Concept: l’evoluzione della Jimny

L'opinione dei lettori