• pubblicato il 30-05-2012

Ssangyong Rexton W: presentata la nuova SUV in anteprima mondiale al Salone di Busan

Nuovo look per il SUV Coreano di proprietà Mahindra

In Corea del Sud, al Salone di Busan, la Casa costruttrice Ssangyong (coreana anch'essa, di proprietà Mahindra) ha svelato in anteprima mondiale il nuovo SUV della gamma Rexton che ora ha aggiunto una W al nome.

La Ssangyong Rexton W ha subito un restyling drastico che ne ha aggiornato sia il look estetico che  la parte meccanica e motoristica.

Cambia volto

Il frontale è sicuramente la sezione della Sport Utility che ha subito maggiori modifiche con una nuova griglia frontale più rifinita, gruppi ottici rinnovati (linee allungate) con luci diurne a LED incorporate.

Entrambi i paraurti, anteriore e posteriore, sono stati ridisegnati, mentre al retrotreno, sulla parte alta del portellone, spunta ora un vistoso spoiler aerodinamico. I cerchi, infine, sono da 18 pollici.

Anche l'abitacolo della Ssangyong Rexton W non è sfuggito al restyling: gli interni appaiono più curati e rifiniti oltre ad essere stato aggiornato il reparto high-tech con un nuovo sistema multimediale.

Motore

Sotto il cofano, spostandoci al reparto motori, è stato introdotto un nuovo quattro cilindri, nominato e-XDi 200LET con 155 CV e 360 Nm di coppia massima a disposizione. Questo propulsore è abbinato ad una trasmissione automatica a cinque rapporti di derivazione Mercedes.

Sicurezza

Dando, infine, uno sguardo al reparto tecnica/sicurezza, sulla nuova Ssangyong Rexton W, troviamo: sistema di controllo della stabilità ESP, l’ARP (Active Roll over Protection), il controllo della pressione degli pneumatici TPMS, Cruise Control e sensori per il parcheggio assistito.

Ssangyong Rexton W: presentata la nuova SUV in anteprima mondiale al Salone di Busan

L'opinione dei lettori