Volkswagen Beetle R Concept
  • pubblicato il 14-09-2011

Volkswagen Beetle R Concept: il Maggiolino cattivo

Il Maggiolino cattivo

Sarà solo un esercizio di stile ma sicuramente sta catturando l’attenzione di molti presenti al Salone di Francoforte, stiamo parlando del Maggiolino di Volkswagen nella versione Beetle R Concept.

Aspetto muscoloso

Il maggiolone di Wolfsburg mostra i muscoli e i passaruota allargati di 30 mm sono l’effetto più vistoso del “pompaggio” di questo concept. All’anteriore troviamo 3 grandi prese d’aria che incanalano i flussi di corrente per raffreddare pinze dei freni e motore. Il muso sfoggia anche uno spoiler con splitter cromato incorporato e altre piccole prese d’aria sulla parte superiore del cofano motore. Il posteriore invece è caratterizzato da un vistoso alettone e da altre prese d’aria sulla parte bassa del paraurti. Per concludere, non passano di certo inosservati i massicci cerchi Talladega da 20 pollici.

Interni da corsa

Anche l’abitacolo naturalmente è in puro stile racing con sedili sportivi in pelle nappa con logo R, ripreso anche sul battitacco. La pelle Nabuk riveste le imbottiture ergonomiche con cuciture dei sedili in Space Blue. Per quanto riguarda invece la strumentazione spicca il grande contagiri centrale, mentre la pedaliera è in alluminio e i tappetini decorati con doppio bordo blu e nero.

Volkswagen Beetle R Concept: il Maggiolino cattivo

L'opinione dei lettori