• pubblicato il 15-09-2011

Volkswagen Tiguan R Line

Dopo la Polo, anche il SUV compatto tedesco si veste da sportiva: piccoli ritocchi estetici per renderla aggressiva

Dopo la Polo anche la Tiguan mette l'abito racing. In occasione della kermesse tedesca Volkswagen ha infatti presentato la versione R line del SUV tedesco. Come per la Polo, l'allestimento R Line comprende una serie di ritocchi estetici finalizzati a rendere l'aspetto della vettura più grintoso.

Cambiano entrambi i paraurti: all'anteriore un piccolo spoiler integra i fari fendinebbia ed una presa d'aria; al posteriore non poteva mancare l'alettone in prossimità del tetto.

I gruppi ottici integrano luci a LED, che insieme ai grossi cerchi in lega da 19 pollici contribuiscono a migliorare il look della Tiguan.

Il tema sportivo è ripreso anche all'interno dell'abitacolo, dove troviamo il tessuto Kyalami che riveste i sediolini, la pedaliera in acciaio e il logo R Line cucito un po' ovunque.

L'allestimento R Line sarà disponibile a partire dal 2012 e sarà abbinabile a qualsiasi motorizzazione.

Volkswagen Tiguan R Line

L'opinione dei lettori