• pubblicato il 27-04-2016

Lexus IS: a Pechino debutta il restyling

di Junio Gulinelli

La berlina compatta giapponese si aggiorna con lievi ritocchi estetici. Restano invariate le motorizzazioni

Tra le novità svelate quest'anno al Salone di Pechino 2016 c'è anche il restyling della Lexus IS. La berlina compatta giapponese si rinnova con un leggero lifting estetico e altre piccole novità.

Leggero lifting estetico

Le novità estetiche della nuova Lexus IS 2016 sono ridotte a pochi ritocchi nella parte frontale, i designers nipponici non hanno voluto compromettere il design della vettura, già perfettamente integrato con il linguaggio stilistico della Casa.

“Vista la popolarità che ha dimostrato il design della IS, Lexus ha mantenuto intatta l'essenza dell'aspetto esteriore dell'auto”, è stato dichiarato durante la conferenza stampa alla kermesse cinese.

Le classiche linee spigolose e affilate della Lexus IS mantengono, così, la loro essenza ma ospitano, ora, nuovi gruppi ottici ridisegnati e prese d'aria più pronunciate.

La griglia imponente marca l'identità del marchio Lexus, seppur presentando lievi ritocchi di stile. Anche il posteriore è stato aggiornato con nuovi fari e terminali di scarico rettangolari.

Novità anche per l'abitacolo

All'interno dell'abitacolo ella nuova Lexus IS troviamo lo schermo ad alta risoluzione che cresce in dimensioni passando da 7 a 10,3 pollici e offrendo così un'interfaccia più chiara per il sistema di infotainment di Lexus.

Tra le altre novità troviamo anche un nuovo quadro strumenti, nuove proposte per la tappezzeria, nuovi vani portaoggetti, un nuovo appoggiabraccia e un orologio analogico dal design rinnovato.

La gamma motori rimane invariata

La gamma motori della Lexus IS 2016 rimarrà invariata, in Italia continuerà perciò ad essere commercializzata nell'unica variante ibrida, la 300h.

Lexus IS: a Pechino debutta il restyling

L'opinione dei lettori