• pubblicato il 26-04-2016

Mazda CX-4: la terza SUV, per ora solo in Cina

di Junio Gulinelli

A metà strada tra una familiare e un SUV, in anteprima mondiale al Salone di Pechino 2016

La terza SUV della gamma Mazda era nell'aria. Già da tempo se ne parlava e, ora, in occasione del Salone di Pechino 2016, la firma giapponese svela la nuova Mazda CX-4.

A metà strada tra una familiare e una SUV, questa new entry del brand nipponico sarà commercializzata, almeno inizialmente, solo sul mercato cinese dove le dimensioni king size fanno particolarmente gola ai clienti asiatici.

Ma in realtà la nuova Mazda CX-4 non è poi così grande. Con i suoi 4,63 metri di lunghezza, è poco più lunga rispetto ad una CX-5 ma più corta, di ben 17 centimetri, rispetto ad una Mazda6 Wagon.

Non spicca particolarmente neanche in altezza; con i suoi 1,53 cm è infatti più bassa di 14 cm rispetto alla CX-5. Dimensioni generose, si, ma in formato abbastanza compatto e con un look particolarmente sportivo; sono queste, dunque, le caratteristiche su cui punta la nuova Mazda CX-4.

A livello meccanico la nuova SUV targata Mazda verrà proposta in Cina con due motorizzazioni a benzina: il 2.0 SKYACTIV-G 2.0 e il 2.5 SKYACTIV-G.

Mazda CX-4: la terza SUV, per ora solo in Cina

L'opinione dei lettori