• pubblicato il 26-04-2016

Le Smart ForTwo, Cabrio e ForFour firmate Brabus

di Junio Gulinelli

Look più esclusivo e sportivo con il tricilindrico turbo da 109 CV

Tra le novità del Salone di Pechino 2016, le nuove Smart Fortwo, Fortwo Cabrio e Forfour firmate Brabus sono tra quelle che vedremo arrivare anche in Europa.

Si tratta delle versioni top di gamma delle city car a due e quattro posti tedesche che condivideranno un motore tricilindrico turbo.

Look più esclusivo

I ritocchi estetici si centrano tutti sul paraurti frontale, più robusto, e sul diffusore posteriore dal taglio più sportivo e dal quale fuoriescono i doppi terminali di scarico. Tutte e tre le Smart che Brabus ha portato a Pechino montano cerchi Monoblock in lega, proposti in differenti dimensioni.

Le due posti, coupé o cabrio, poggiano su ruote da 16 pollici all'anteriore e da 17 al posteriore con pneumatici 185/50 e 205/40. La Forfour monta, invece, cerchi da 17 pollici su entrambi gli assi gommati con pneumatici da 185/45 all'anteriore e da 205/40 al posteriore.

Motore più potente, sospensioni più rigide

 Per quanto riguarda la meccanica, le tre versioni montano il tricilindrico turbo 0,9 litri da 109 CV (a 5.750 giri) e 170 Nm di coppia (a 2.000 giri). Con questa meccanica le Smart ForTwo e ForTwo Cabrio raggiungono i 100 km/h da ferme in 9,5 secondi con 165 km/h di velocità di punta. La quattro posti, invece, impiega 10,5 secondi per arrivare a 100 km/h, ma la sua velocità massima è di 180 km/h.

Oltre all'incremento di potenza di 7 CV e 23 Nm, i modelli Smart di Brabus montano sospensioni sportive più rigide, con il sistema ESP appositamente regolato. La trasmissione sarà affidata unicamente al cambio a doppia frizione e sei rapporti, dotato di funzione Race Start per ottimizzare al meglio lo scatto da ferma. 

Le Smart ForTwo, Cabrio e ForFour firmate Brabus

L'opinione dei lettori