Francoforte 2013: le foto dagli stand

Audi Nanuk Quattro Concept al Salone di Francoforte 2013

di Francesco Irace -

Al Salone di Francoforte 2013 Audi punta i riflettori sulla Nanuk Quattro Concept.

Audi e Italdesign Giugiaro

Si tratta di un prototipo il cui design nasce dalla collaborazione tra Audi e i designer di Italdesign Giugiaro. È sportiva ma allo stesso tempo capace di adattarsi a molteplici destinazioni d’uso.

È lunga 4.541 mm, larga 1.990 e alta 1.337 mm. Sotto il cofano c’è un V10 TDI 5.0 litri da oltre 540 CV e 1000 Nm di coppia, abbinato al cambio sequenziale a sette marce e alla trazione integrale.

Prestazioni da supersportiva

Con un peso a vuoto di 1.900 kg, la Nanuk Quattro Concept scatta da 0 a 100 km/h in appena 3,8 secondi, facendo registrare una velocità di punta di circa 305 km/h, con consumi di carburante nel ciclo misto pari a 7,8l/100km.

Sospensioni adattive e integral steering

Tra le peculiarità tecnologiche spiccano le sospensioni adattive che permettono al pilota di variare l’altezza da terra della vettura (30mm in basso e 40mm in alto) rispetto a quella standard, e l’integral steering, che consente alle ruote posteriori di ruotare fino a nove gradi nella direzione opposta rispetto a quelle anteriore e fino a 2,5 gradi nella stessa direzione.  

PanoramautoTV / Saloni

Le concept più belle del Salone di Francoforte 2013

Quattro concept, le più belle: Opel Monza, Ford S-Max, Citroen Cactus, Lexus LF-NX. Il futuro dell'auto si svela a Francoforte 2013.