Saloni

BMW Serie 3 Li: la versione cinese, più lunga, della berlina bavarese

A rubare l’attenzione al Salone di New York, quest’oggi, è la casa bavarese BMW che ha deciso di presentare la versione della nuova BMW Serie 3 per il mercato cinese, si chiama Serie 3 Li e farà il suo debutto in anteprima mondiale al prossimo Salone di Pechino in programma dal 23 aprile al 2 maggio prossimi. Sarà prodotta in Cina, nello stabilimento di Shenyang.

Più lunga e spaziosa

Rispetto alla versione europea la lunghezza, maggiorata, è la caratteristica che la differenzia di più: lunga 4.734 millimetri ha un passo più esteso di ben 11 cm, pari a 2.920 millimetri. A goderne, naturalmente, è l’abitacolo che risulta molto più spazioso, soprattutto per i passeggeri posteriori che godono di un ampio volume per le gambe.

Fuori è quasi uguale

Esteticamente la versione cinese della BMW Serie 3 non cambia di molto, ad eccezione di alcuni piccoli dettagli come le portiere posteriori più lunghe, la superficie laterale vetrata più ampia che da anche più luce all’abitacolo e una cornice laterale cromata.

Motorizzazioni

Tre saranno le motorizzazioni con cui sarà equipaggiata nel paese asiatico: un 2,0 litri TwinPower Turbo nelle due declinazioni da 184 e 245 CV e il 6 cilindri da 3,0 litri TwinPower Turbo con 306 CV a disposizione. Tutte le motorizzazioni sono equipaggiate con cambio automatico ad otto rapporti.