• pubblicato il 07-04-2014

BMW: al Salone di Pechino potrebbe debuttare la Serie 9

di Junio Gulinelli

L'esordio della nuova ammiraglia di lusso, tra la Serie 7 e la Rolls Royce Phantom, forse il 20 aprile in Asia

Per BMW il prossimo passo, rivolto verso l'alto (mercato di lusso) potrebbe essere rappresentato dalla Serie 9, la grande berlina al top della gamma bavarese che, sembrerebbe, potrebbe debuttare già al Salone di Pechino 2014 (dal 20 al 29 aprile).

I “rumors” che girano attorno a questa possibile new entry esclusiva arrivano da alcune dichiarazioni rilasciate dallo stesso presidente del consiglio di amministrazione BMW, Norbert Reithofer.

Vista l'importanza che detiene il segmento delle "King Size" soprattutto nel mercato cinese, la nuova BMW Serie 9 sarebbe benvenuta sul fronte asiatico e, naturalmente, anche gli Stati Uniti.

Per il moneto il progetto più simile alla futura grande berlina di lusso bavarese è la BMW Pininfarina Gran Lusso Coupé V12 (che ha, però, solo due porte) presentata in occasione del concorso d'eleganza di Villa d'Este.

Stessa piattaforma delle future Serie 7 e Phantom

Sembrerebbe, poi, che la prossima ammiraglia di punta di casa BMW sfrutterà la stessa piattaforma modulare leggera che servirà, a partire dal 2016, anche per la prossima generazione della Serie 7 e per l'erede dell'attuale Rolls-Royce Phantom.

In gamma la Serie 9 andrebbe a posizionarsi proprio fra queste due andando a competere direttamente con la Classe S di Casa Mercedes.

BMW: al Salone di Pechino potrebbe debuttare la Serie 9

L'opinione dei lettori