• pubblicato il 31-10-2012

BMW Serie 3 Touring M Performance: la novità bavarese del Salone di Essen

di Junio Gulinelli

La familiare bavarese in allestimento sportivo. Migliorie tecniche e meccaniche con un aspetto “cattivo”

A ormai un mese esatto dal Salone di Essen 2012 (1-9 dicembre), uno degli eventi europei dell' “aftermarket” più rilevanti, un po' tutte le marche e preparatori ufficiali, stanno iniziando a svelare le novità che porteranno alla kermesse tedesca.

Body kit aggressivo, la familiare bavarese diventa ultra-dinamica

Una di queste è la divisione M Performance di BMW che per l'occasione ha preparato un pack speciale per la nuova BMW Serie 3 Touring. Esteticamente il pacchetto esteriore presenta i paraurti, anteriore e posteriore, ridisegnati, minigonne laterali pronunciate, nuovi terminali di scarico e cerchi in lega da 20 pollici.

Abitacolo molto sportivo

Anche l'interno dell'abitacolo della BMW Serie 3 Touring M Performance sfoggerà dettagli inediti, come il nuovo volante sportivo in pelle, pedaliera in alluminio e una nuova tappezzeria specifica in Alcantara. Non mancano, infine, rifiniture in fibra di carbonio sparse un po' per tutto l'abitacolo.

Tecnica e meccanica, altre sorprese

Anche dal punto di vista tecnico, naturalmente, la BMW Serie 3 Touring M Performance offrirà delle soluzioni riviste in chiave sportiva come regolazioni alla risposta dello sterzo e alle sospensioni e un impianto frenante ad alto rendimento.

Per una delle motorizzazioni più richieste dai clienti BMW, la 320d con propulsore quattro cilindri turbodiesel da 2,0 litri è stato, poi, preparato un kit motoristico che eleva la potenza iniziale (di 184 CV) fino a ben 200 CV.

BMW Serie 3 Touring M Performance: la novità bavarese del Salone di Essen

L'opinione dei lettori