BMW Serie 3 M Sportpaket
  • pubblicato il 21-12-2011

BMW al Salone di Detorit: Serie 3, ActiveHybrid 5, M5 e la Gamma “i”, presenti all'appello

La casa bavarese vola oltre oceano con quattro grandi novità. Berline e Sportive, ibride ed elettriche.

Saranno 4 le grandi novità che la BMW, grande assente al Motor Show di Bologna, porterà oltreoceano al Salone di Detorit 2011 che si terrà dal 9 al 22 gennaio prossimi.

BMW Serie 3

Arrivata alla sua seta generazione, la berlina di Monaco verrà presentata al pubblico d’oltre oceano dove, tra l’altro, è molto apprezzata. Le dimensioni sono cresciute rispetto alla generazione precedente guadagnando ben 9,3 centimetri di lunghezza, a tutto vantaggio dei volumi interni ora più spaziosi e comodi per i passeggeri. Anche il portabagagli si è fatto più capiente, di 20 litri per l’esattezza. Più grande ma anche più leggera, il peso complessivo della nuova Serie 3 è infatti diminuito di 40 kg. Per quanto riguarda i motori, la scelta si potrà fare tra due benzina, entrambi Twin Power Turbo, un sei cilindri da 3,0 litei, 306 CV e 400 Nm  (che equipaggia la 335i) e un 4 cilindri da 2,0 litri 245 CV e 350 Nm di coppia (equipaggia la 328i). Sul fronte Diesel, infine, c’è un 2,0 litri che equipaggerà la 320d (con 184CV) e 320d Efficent Dynamic (con 164 CV), quest’ultima con consumi record per la categoria di 3.4l litri ogni 100 chilometri ed emissioni di anidride carbonica inferiori a 110 g/km. Ultima novità per la gamma riguarda l’introduzione del cambio automatico ad  otto rapporti.

ActiveHybrid 5

Grande attesa anche per l’ibrida della Casa, la Active Hybrid 5, esteticamente identica alla Serie 5, ma equipaggiata con uno dei sistemi ibridi più avanzati ed efficienti del momento.  Alte prestazioni, consumi molto contenuti ed emissioni basse sono garantiti dal 6 cilindri in linea TwinPower Turbo da 306 CV e 400 Nm di coppia abbinato ad un motore elettrico da 55 CV e 210 Nm di coppia. I consumi sono pari a 6,4 l/100 km con emissioni di 149 g/km di CO2. Lo scatto da 0 a 100 km/h coperto in 5,9 secondi fa quasi dimenticare che si è a bordo di un’auto ibrida.

M5

A fine settembre ne erano state divulgate per la prima volta le immagini, ora la nuova berlina sportiva M5 si mostrerà dal vivo oltreoceano.  305 km/h di velocità massima (con il pacchetto M Driver’s ) e 4,4 secondi per raggiungere i 100 km/h da ferma, sono queste le prestazioni rese possibili dal nuovo V8 M TwinPower Turbo da 4.4 litri, 560 CV e 680 Nm di coppia che equipaggerà la nuova M5. Dotata anche di Sistema Start/Stop e recupero dell’energia in frenata consuma anche meno, con 9,9 litri di carburante ogni 100 Km. La doppia frizione  M Drivelogic, il sistema Launch Control e Low Speed completano infine il quadro delle novità dal punto di vista tecnico.

i3 e i8

Spazio anche alle elettriche della gamma “i”, l’utilitaria Premium i3 completamente elettrica e la  sportiva ibrida i8 caratterizzata da un sistema ibrido estremamente evoluto. I due concept li avevamo già visti in anteprima mondiale in Europa in occasione del Salone di Francoforte e poi in oriente si erano mostrati all’ultimo, recente, Salone di Tokyo.

Le novità BMW a Detroit 2012

BMW al Salone di Detorit: Serie 3, ActiveHybrid 5, M5 e la Gamma “i”, presenti all'appello

L'opinione dei lettori