Porsche 911 Carrera Cabrio
  • pubblicato il 05-01-2012

Porsche 911 Cabriolet: debutto Nordamericano al Salone di Detroit

In anteprima mondiale al Salone di Detroit la versione scoperta della nuova 911

Parlando di Porsche nel mondo vengono subito in mente gli Stati Uniti dove  la coupé tedesca è a tutti gli effetti uno status symbol e, in effetti, il mercato d’oltre oceano rappresenta la fetta più imponente delle vendite della casa di Stoccarda.

Il debutto Nordamericano

Ecco perché quello del Salone di Detroit sarà un trampolino di lancio fondamentale per la nuova Porsche 911 Cabriolet che verrà presentata dal vivo in anteprima mondiale proprio in occasione della kermesse statunitense in scena tra 4 giorni.

Dopo Ginevra parte la commercializzazione

Già a partire da Febbraio inizierà la commercializzazione della neonata 911 Coupé nelle due versioni Carrera (con il 3,4 litri da 350 CV) e Carrera S (con il 3,8 litri da 400 CV), verranno poi introdotte le varianti Cabrio, con le stesse motorizzazioni, subito dopo la loro presentazione Europea in marzo al Salone di Ginevra.

Più avanti anche Turbo e razione integrale

Entrambe esordiranno con la trazione posteriore e avranno a disposizione un cambio manuale a sette marce o, in alternativa, un automatico a doppia frizione PDK a sette rapporti. Più avanti si aggiungeranno al listino anche le versioni Turbo e trazione integrale.

Porsche 911 Cabriolet: debutto Nordamericano al Salone di Detroit

L'opinione dei lettori