• pubblicato il 15-01-2013

Audi RS7 Sportback: debutta a Detroit, le foto e i dati ufficiali

di Junio Gulinelli

Le prime immagini e i dati ufficiali dell'ammiraglia super sportiva dei Quattro Anelli. 560 CV e 305 km/h di velocità.

Riflettori puntati, al Salone di Detroit 2013, sullo stand Audi; a debuttare alla kermesse statunitense in questi giorni c'è infatti la nuova Audi RS7 Sportback.

Numeri da “grande”

L'ammiraglia super sportiva dei Quattro Anelli ha un carta di presentazione da super car: con il pacchetto Dinamic Plus raggiunge la velocità massima di 305 km/h, altrimenti limitata a “soli” 250 km/h, o 280 km/h con il pacchetto Dinamic. Lo scatto da 0 a 100 km/h è coperto in appena 3,9 secondi. Questi numeri da “grande” li deve tutti al poderoso 4.0 TFSI capace di erogare fino a 560 CV.

Consumi contenuti grazie al COD e al sistema Start/Stop

Secondo la Casa, la nuova Audi RS7 Sportback consumerebbe 9,8 litri/100 km, grazie anche al sistema Start/Stop di serie e alla gestione termica. Il suo sistema “Cylinder On Demand” (COD) disconnette, in condizioni di carico e a regimi medio bassi i cilindri 2,3,5 ed 8. In questo caso il 4.0 TFSI lavora come un quattro cilindri fino a quando il guidatore mette più pressione sul pedale dell'acceleratore.

Tecnica raffinata

L'Audi RS7 Sportback, inoltre, offre di serie il cambio tiptronic ad otto rapporti (con disegno specifico e paddles al volante) e trazione integrale permanente quattro con un rapporto della distribuzione della coppia di 40/60. La sospensione pneumatica, poi, ribassa l'ammiraglia sportiva di 20 mm ed è equipaggiata con il Dynamic Ride Control.

Fuori mostra i muscoli e lo spirito dinamico

Esteticamente la RS7 Sportback 2013 sfoggia dettagli specifici come i paraurti nuovi e più aggressivi, la griglia frontale in nero brillante e le pinze dei freni in alluminio satinato. La coda è invece esaltata da un alettone che emerge sollevato da un sistema elettrico e dal diffusore da cui spuntano i tubi di scarico ovali.

La nuova “berlinona” cattiva di Audi sarà disponibile in 10 colorazioni e due pacchetti di design (alluminio satinato e carbonio). Tra gli optional ci sono poi gli specchietti retrovisori ricoperti in carbonio e i fari a LED con cristalli bruniti.

I cerchi della Audi RS7 Sportback sono da 20 pollici, anche se come optional possono essere montati quelli più grandi da 21 pollici – con tre diversi disegni e con dischi freno da 390 mm di diametro – come optional disponibili anche in carboceramica rinforzati con il carbonio da 420 mm.

Abitacolo racing, sia nel look che nelle funzioni

All'interno dell'abitacolo, l'Audi RS7 Sportback 2013 sfoggia un stile molto sportivo con sedili RS, volante sportivo a tre razze, sistema multimediale Mmi, battitacco personalizzati e strumentazione sportiva con indicatore per la pressione di sovralimentazione, temperatura olio e cronometro per i tempi sul giro in pista.

Sicurezza al top

La nuova Audi RS7 Sportback 2013 dispone, infine, anche di diversi sistemi per la sicurezza di assistenza al guidatore: cruise control adattivo con funzione Stop & Go; Audi Pre Sense Front che mantiene l'auto ad una distanza di sicurezza con l'auto che precede nella carreggiata, Active Lane Assist che rileva il superamento della linea di corsia, il Park Assist per le manovre di parcheggio e il  Night Vision Assistant che rileva i pedoni presenti sulla carreggiata segnalandoli al conduttore.

Audi RS7 Sportback: debutta a Detroit, le foto e i dati ufficiali

L'opinione dei lettori