• pubblicato il 15-01-2013

Honda Urban SUV Concept: la baby SUV giapponese a Detroit 2013

di Junio Gulinelli

Non è la più piccola tra le baby SUV ma ha un abitacolo modulabile.  Forse erediterà il nome della HR-V, ancora non certo l'arrivo in Europa.

Al Salone di Detroit 2013 ha visto la luce una nuova Baby SUV (il segmento più prolifico e competitivo del momento) questa volta targata Honda, la Urban SUV Concept. Si tratta di una nuova crossover compatta che sarà lanciata entro la fine di quest'anno in Giappone e che arriverà negli Stati Uniti nel 2014. Ancora non è certa, però, la commercializzazione europea.

Possibile erede della HR-V

La Honda Urban SUV Concept è un'auto completamente nuova, non è infatti basata sulla piattaforma della Honda Jazz e, possibilmente, recupererà il nome HR-V del modello prodotto dalla Casa giapponese tra il 1999 e il 2006.

Dimensioni e look

Il design della Urban SUV Concept ha un taglio decisamente dinamico e sportivo, più appariscente e attraente della concorrenza e utilizza dettagli estetici ad effetto, come ad esempio le maniglie delle portiere nascoste dietro al montante C (come anche sulla Nissan Juke).

Rispetto alle sue dimensioni, ha una lunghezza di 4.341 mm, non è dunque la più piccola del suo segmento ma è sicuramente un'auto pratica per la città (La Renault Captur, con i suoi 4,12 metri è la più corta tra le baby SUV).

Possibili motorizzazioni

Per quanto riguarda invece i motori, si pensa possa essere equipaggiata con i tradizionali 1.6 e 1.8 a benzina di Casa Honda. Certo è che se vorrà poi entrare anche nel mercato europeo dovrà adottare anche propulsori Diesel.

La maggior parte delle sue rivali, come ad esempio la Chevrolet Trax e la Opel Mokka useranno questo tipo di meccanica per proporsi in maniera più concorrenziale. A questo proposito Honda potrebbe impiegare il 1.6 i-DTEC da 120 CV per completare la sua gamma.

Interni modulabili

Rispetto, poi, all'abitacolo, la Honda Urban SUV Concpet propone un'architettura modulare grazie a sistemi come il “Magic Seat” che permette di regolare gli schienali dei sedili a seconda delle necessità di carico. Inoltre, abbattendoli il fondo dell'abitacolo rimane perfettamente piano.

La nuova piccola SUV di Casa Honda sarà costruita per gli Stati Uniti negli stabilimenti di Honda in Celaya (Messico) che apriranno le porte durante la primavera del 2014. Le eventuali versioni europee sarebbero certamente costruite in UK o importate direttamente dal Giappone.

Honda Urban SUV Concept: la baby SUV giapponese a Detroit 2013

L'opinione dei lettori