• pubblicato il 17-12-2013

Mini John Cooper Works Concept 2014: il prototipo a Detroit 2014

di Junio Gulinelli

La versione sportiva della piccola anglotedesca anticipata da questo prototipo al Salone di Detroit 2014.

È una concept car che in realtà, di prototipo, ha ben poco.

Parliamo della Mini John Cooper Works Concept, novità che la Casa anglotedesca presenterà in anteprima mondiale, il mese prossimo, al Salone di Detroit 2014.

Per il momento non sono state rilasciate specifiche tecniche di questa concept car. Solo la vediamo, in foto, sfoggiare una spettacolare carrozzeria “grezza” - senza vernice.

Inoltre la Mini John Cooper Works Concept è dotata di un body kit aerodinamico con paraurti anteriore e posteriore specifici, alettone posteriore e cerchi che ricordano quelli dell’ultima Mini JCW GP.

Potenza? la soglia massima sfiora i 300 CV

La futura Mini John Cooper Works - evidentemente anticipata da questo prototipo che vedremo alla kermesse statunitense - monterà lo stesso 2.0 litri sovralimentato ad iniezione diretta visto sulla Cooper S, ma ulteriormente potenziato.

Non si sa ancora ufficialmente la potenza che questo propulsore riuscirà ad erogare, ma sappiamo che questa unità, sulla carta, può arrivare anche a 300 CV.

Il limite, molto probabilmente però, sarà riservato ad una ulteriore versione, la più potente della gamma che vedremo in un futuro più lontano, l’equivalente della attuale JCW GP per intenderci.

Mini John Cooper Works Concept 2014: il prototipo a Detroit 2014

L'opinione dei lettori