Mercedes GLA 45 AMG
  • pubblicato il 07-01-2014

Mercedes GLA 45 AMG: prime foto e dati in attesa del Salone di Detroit 2014

di Junio Gulinelli

Le prime foto e dati ufficiali della versione di serie. Debutta a Detroit 2014.

La Mercedes  GLA 45 AMG è la risposta della Stella alla SUV compatta “cattiva” dei Quattro Anelli, l'Audi RSQ3.

Da Stoccarda hanno rilasciato le prime fotografie ufficiali, dopo quelle della concept car, in attesa del debutto in anteprima mondiale al Salone di Detroit 2014 (dal 13 gennaio in scena).

0-100 in 4,8 secondi. Sportiva di razza pura

La Mercedes GLA 45 AMG è la terza della famiglia AMG nel segmento delle compatte che arriva in ordine cronologico dopo le  A 45 AMG e CLA 45 AMG. Questa versione, come le sorelle, monta il quattro cilindri da 2.0 litri che grazie al turbocompressore con sistema twin-scroll vanta la potenza di ben 360 CV a 6.000 giri con una coppia massima di 450 Nm tra i 2.250 e i 6.000 giri.

Con questa potenza la GLA 45 AMG è capace di raggiungere i 250 km/h (limitati elettronicamente) e scatta da 0 a 100 km/h in appena 4,8 secondi. Inoltre questa SUV compatta utilizza l'ultima tecnologia in materia di efficienza e rientra nella normativa Euro 6, in vigore dal 2017. Inoltre ha in dotazione di serie il sistema Start/Stop.

L'impianto di scarico della Mercedes GLA 45 AMG è realizzato da AMG e include una sezione trasversale con una valvola che può essere aperta o chiusa per ascoltare la “voce” del quattro cilindri o viaggiare con maggiore comfort acustico in autostrada.

Cambio Speedshift DCT e trazione 4Matic

La nuova Mercedes GLA 45 AMG trasmette tutta la sua potenza alle ruote attraverso la trasmissione automatica a doppia frizione AMG Speedshift DCT a sette rapporti. Questo cambio offre tre diverse modalità di guida: Comfort, Sport e Manual. Dispone, inoltre di una configurazione Race Start per offrire la massima accelerazione possibile.

La trazione è integrale 4Matic e questo dispositivo distribuisce la coppia 50/50 tra gli assi anteirore e posteriore. Inoltre lavoro insieme al controllo della stabilità messo a punto con tre modalità di funzionamento: ESP ON, Modo Sport, ESP Off. Sospensioni e freni, naturalmente, sono anch'essi firmati AMG.

Mercedes GLA 45 AMG: prime foto e dati in attesa del Salone di Detroit 2014

L'opinione dei lettori