• pubblicato il 15-01-2014

Subaru WRX STI 2015: svelata al Salone di Detroit 2014

di Junio Gulinelli

La nuova sportiva della Casa delle Pleiadi. 305 CV e perde il nome Impreza. Le foto e le info ufficiali da Detroit 2014.

La nuova Subaru WRX STI ha fatto il suo esordio in anteprima mondiale al Salone di Detroit 2014.

Arriva così la nuova generazione di uno dei modelli più mitici del mercato, passata dal mondo delle competizioni direttamente alla strada.

La sportiva giapponese ritorna senza il nome Impreza, ma con un design spettacolare, fedele alla storia della gamma, del quale risalta soprattutto un posteriore dotato di un enorme alettone che ne migliora l'appoggio aerodinamico.

Inoltre, per celebrare il suo arrivo, Subaru lancerà un'edizione speciale limitata a solo 1.000 unità denominata Subaru WRX STI Launch Edition e caratterizzata da una tinta blu speciale, cerchi in lega BBS e interni dedicati.

Motore boxer da 305 CV e trazione integrale Symmetrical All-Wheel Drive

La Subaru WRX STI 2015 sarà spinta dal noto 2,5 litri turbo ad architettura boxer della potenza di ben 305 CV e dotato di un nuovo sistema di controllo delle valvole denominato AVCS (Dual Actgive Valve Control System).

Questa meccanica sarà esclusiva della STI, raggiunge la potenza massima a 6.000 giri e permette una grande elasticità grazie ad una coppia motrice massima di 393 Nm a 4.000 giri. Il tutto è associato ad una trasmissione manuale a sei marce, dotata di una leva più corta nella serie speciale Launch Edition.

Per trasmettere alle ruote, con la massima efficacia, tutta la potenza del motore boxer la nuova Subaru WRX STI sarà equipaggiata con la variante più avanzata della trazione integrale Symmetrical All-Wheel Drive, dotata di sistema DCCD con differenziale capace di variare elettronicamente la distribuzione della coppia tra l'asse anteriore e posteriore.

Inizialmente questa è di 41:59 ma attraverso la lettura di sensori che misurano l'angolo di sterzo, la posizione dell'acceleratore, la forza G laterale e la velocità di movimento delle ruote, varia a seconda delle esigenze.

Grazie, poi, al sistema SI-DRIVE (Subaru Intelligent Drive), chi guida la Subaru WRX STI può scegliere la modalità di guida tra Intelligent, Sport e Sport Sharp ognuna delle quali imposta in modalità differente diversi parametri, come ad esempio la risposta dell'acceleratore.

Novità strutturali, chassis più leggero e dinamico

Le novità della nuova WRX STI 2015 riguardano anche il chassis. La struttura è costruita con elementi in alluminio per mantenere basso il peso, è stata migliorata l'agilità del treno anteriore e il volante, ora, ha un escursione di solo 2,5 giri in modo da ottenere una reazione più immediata dello sterzo.

La distanza tra i due assi, inoltre, aumenta rispetto alla vecchia generazione aumentando così anche la stabilità della vettura. Di serie avrà cerchi in lega da 18 pollici con pneumatici 245/50 R18.

L'abitacolo è stato ovviamente pensato alla ricerca della sportività. La nuova Subaru WRX STI si veste, all'interno, con materiali più delicati al tatto e sfoggia un nuovo schermo LCD centrale. Il sistema Bluetooth è di serie e l'impianto audio dispone di radio, CD, MP3, sei altoparlanti e presa USB.

Subaru WRX STI 2015: svelata al Salone di Detroit 2014

L'opinione dei lettori