• pubblicato il 12-01-2015

Alfa Romeo 4C Spider, a Detroit la cabriolet italiana da 260 all'ora

di Francesco Irace

Ha il tetto in tela e condivide tutto il resto con la sorella Coupè. Arriva sul mercato nell'estate del 2015

In occasione del Salone di Detroit 2015 Alfa Romeo toglie i veli alla tanto attesa 4C Spider, sorella cabriolet della 4C Coupè. 

Alfa Romeo 4C Spider, la versione scoperta arriva in estate

Identica al concept visto a Ginevra 2014 (fatta eccezione per gli scarichi centrali che saranno disponibili solo in opzione), l’Alfa Romeo 4C Spider sarà costruita a mano nello stabilimento Maserati di Modena e arriverà nelle concessionarie a partire dall’estate del 2015.

Se si esclude il tetto in tela (più avanti sarà disponibile anche in fibra di carbonio) e hard-top in fibra di carbonio, la 4C Spider ha le stesse caratteristiche della Coupè. 

A 260 km/h con i capelli al vento

Il motore della Alfa Romeo 4C Spider è il 1.742cc quattro cilindri turbo da 237 CV e 350 Nm di coppia massima capace di spingere la vettura quasi a 260 km/h, con un’accelerazione 0-100km/h in appena 4 secondi.

La trazione è posteriore e il cambio è automatico a sei rapporti. Come per la Coupè (nonostante i 10 kg in più), anche in questo caso uno dei punti di forza è rappresentato dal peso contenuto.

Sportiva e colorata

Alfa Romeo 4C Spider sarà proposta in sette colori diversi, compresa la nuova tinta di giallo. Sei, invece, le combinazioni per gli interni in pelle.

 
Alfa Romeo 4C Spider, a Detroit la cabriolet italiana da 260 all'ora

L'opinione dei lettori