• pubblicato il 15-01-2015

Buick Avenir Concept: l'ammiraglia yankee del futuro

Look che strizza l'occhio al passato, dimensioni extra-large e tecnolgicamente avanzata

Tra le concept car del Salone di Detroit 2015 Buick ha presentato la sua visione di berlina del futuro denominata Avenir Concept. Si tratta di un prototipo dall'estetica molto attraente, con un elevato livello di comfort e dotata di tecnologie di ultimissima generazione.

Secondo gli stessi disegnatori, l'estetica della nuova Buick Avenir Concept strizza l'occhio al passato; il lungo cofano, gli sbalzi corti e la zona posteriore sono un omaggio a icone del passato del calibro della Buick Rivera.

Una delle parti più caratteristiche di questo prototipo riguarda il disegno della griglia frontale che risalta per le sue grandi dimensioni e per incorporare i tre scudi Buick, il che rappresenta una vera “reinterpretazione del disegno introdotto con la concept Wildcat II del 1954” secondo quanto affermato da Michael Simcoe – vicepresidente del design di Operaciones Internacionales di General Motors.

Dimensioni extra-large e tecnologia di ultima generazione

La Buick Avenir concept è un'ammiraglia dalle dimensioni extra large, la lunghezza raggiunge infatti i 5.195 millimetri mentre è larga 1.931 mm. Grazie al suo lungo cofano e alla silhouette ben stilizzata esprime, però, un look molto dinamico dando una sensazione di movimento.

Altra caratteristica di questa concept car targata Buick è la meccanica che presenta interessanti novità come il nuovo motore V6 ad iniezione diretta con tecnologia Active Fuel Management – disattivazione dei cilindri – che permette una efficienza superiore.

Il motore trasmette la sua potenza, non dichiarata, attraverso una trasmissione automatica a nove rapporti mentre le sospensioni possono essere regolate direttamente dal guidatore.

Un'auto tutta da vivere

Ma, soprattutto, la nuova Buick Avenir Concept è un'auto tutta da vivere, nel senso che offre un abitacolo a quattro posti in stile “salotto” elegante, raffinato ma anche ricco di tecnologia. Ad esempio, dopo pochi minuti che si è a bordo l'auto riconosce le preferenze musicali, consulta l'agenda personale del guidatore e riconosce i luoghi recentemente visitati. Tutto ciò attraverso l'accesso allo smartphone perfettamente connesso al sistema.

Inoltre questa Buick del futuro dispone della tecnologia di ricarica senza fili per i dispositivi mobile a bordo e la possibilità di creare una rete Wi-Fi grazie al sistema OnStart 4G LTE.

Buick Avenir Concept: l'ammiraglia yankee del futuro

L'opinione dei lettori