Salone di Detroit 2016

Acura Precision

La berlina arrabbiata della Casa giapponese debutta a Detroit

di Junio Gulinelli -

In pieno lancio della Honda NSX, la firma giapponese inizia a svelare particolari di un’altra sorpresa sportiva.

L’emblema che appare è quello di Acura, il che fa quindi dubitare sul fatto che si tratti di un futuro modello globale o riservato soltanto al mercato giapponese.

Di fatto, il nome in codice di questo progetto è Acura Precision e il suo debutto avverrà al prossimo Salone di Detroit il 12 gennaio.

Per ora ci dobbiamo accontentare di un primo teaser che mostra la silhouette di questa berlina a tre volumi che, in un’eventuale versione arrabbiata, potrebbe andare a competere, tra le altre, con la BMW M3, la Mercedes AMG C 63 e con l’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio.

Sportiva o non sportiva, ad ogni modo, la Acura Precision potrebbe anticiparci il design delle future berline della Casa giapponese. 

Ginevra 2015: le foto dagli stand

Le fotografie dallo stand Honda

Ritornano due iconiche sportive giapponesi. Rinnovate anche la Jazz e la HR-V mentre la FCV è la proposta ad idrogeno

Ti potrebbe interessare anche

Volkswagen: al CES 2016 un prototipo elettrico e iper-tecnologico

Fenyr Supersport: la nuova hyper car di W Motors

Subaru Impreza Sedan Concept: a Los Angeles la tre volumi

Salone di Dubai: debutto di lusso per la nuova Fiat Tipo

Mazda CX-9: confermata per Los Angeles