• pubblicato il 11-01-2016

Mercedes Classe E: prime fotografie e informazioni ufficiali

di Junio Gulinelli

L'ammiraglia della Stella debutta al Salone di Detroit. Cresce in dimensioni, nuove motorizzazioni e con un arsenale tecnologico a disposizione

La stella del Salone di Detroit 2016 è targata Mercedes. Si tratta della nuova Classe E 2016 svelata con qualche ora di anticipo sulla convention statunitense che marca definitivamente l'inizio del nuovo anno automotive.

Cresce in dimensioni

La quinta generazione della segmento E della Stella (W213) si basa sulla piattaforma modulare ARM che condividerà con la Classe S e la Classe C. La nuova Mercedes Classe E 2016 cresce in dimensioni: 4.922 mm in lunghezza (+43 mm) con un passo di 2.939 mm (+65 mm).

Nonostante questo, però, nel rinnovare l'ammiraglia di Casa Mercedes gli ingegneri di Stoccarda si sono dedicati molto al contenimento dei pesi oltre che alla cura dell'aerodinamica; ora vanta un coefficiente Cx di 0,23. A trarne vantaggio, ovviamente, è l'efficienza. La nuova Classe E 2016 sfoggia un abitacolo ispirato alla top di gamma Classe S anche se con tratti di design personalizzati o ispirati alla sorella minore Classe C.

Interni tra Classe C e Classe S

A ricordare la brlina di lusso c'è soprattutto il quadro strumenti completamente digitale composto da un display da 12.3 pollici affiancato da un altro schermo posizionato sulla plancia che serve da interfaccia per l'avanzato sistema di infotainment. Numerose saranno le possibilità di personalizzazione degli interni per la Mercedes Classe E con diversi allestimenti, tessuti, pelli e inserti che debutteranno al lancio della nuova gamma previsto per il mese di aprile.

Sospensioni: tre soluzioni alternative

La nuova Mercedes Classe E 2016 verrà proposta, inoltre, con tre opzioni addizionali per le sospensioni che vanno dalla configurazione standard, ad un set che ribassa la vettura di 15 mm (Avantgarde) passando per una sospensione più sportiva, anch'essa più bassa di 15 mm ma più rigida, fino alla sospensione pneumatica con ammortizzatori regolabili e controllata elettronicamente.

Motorizzazioni

Al lancio in Europa la Mercedes Classe E 2016 avrà in listino due motorizzazioni: la E200 con il quattro cilindri a benzina da 2.0 litri, 184 CV e 300 Nm di coppia e la E220d con il quattro cilindri diesel da 2.0 litri, 195 CV e 400 Nm che vanta consumi medi, secondo i dati della Casa, di 3,9 l/100 km. In seguito arriveranno in listino anche la V6 turbodiesel E350d con 258 CV e 620 Nm di coppia, la E400 4Matic con il V6 a benzina da 333 CV e 480 Nm.

Sul fronte ibrido troveremo poi la Mercedes Classe E350e il cui powertrain sarà composto da un 4 cilindri da 2.0 litri affiancato da un motore elettrico per un totale di 279 CV. La top di gamma sportiva, la E63 AMG, ancora non ufficializzata, dovrebbe montare molto probabilment eil V8 da 4.0 litri con circa 600 CV di potenza. Tutta la gamma motori potrà essere affiancata anche dal cambio automatico 9G-Tronic a nove rapporti e dalal trazione integrale 4Matic.

La nuova Classe E arriva con un arsenale tencologico a disposizione

Uno dei punti forti della Mercedes Classe 2016 sarà l'arsenale tecnologico in dotazione tra cui annoveriamo il sostema di guida semi autonoma per l'uso in autostrada in grado di lavorare fino a 210 km/h di velocità, un sistema di parcheggio da remoto e le nuove luci Multibeam LED: 

Mercedes Classe E: prime fotografie e informazioni ufficiali

L'opinione dei lettori