• pubblicato il 03-11-2013

Vespa Primavera, il debutto a Eicma 2013

di Francesco Irace

Svelate in anteprima due foto ufficiali

A Eicma 2013 Vespa si presenterà con una novità assoluta: la nuova Primavera.

Lo scooter del marchio italiano arriva 45 anni dopo la sua prima versione. Piccola, maneggevole, scattante diventerà uno dei modelli più longevi e più amati nella storia di Vespa, un vero “status symbol”, apprezzato in eguale misura dai ragazzi e dalle ragazze.

La nuova Vespa Primavera è caratterizzata da un design radicalmente nuovo, nuova scocca in acciaio e nuove dimensioni.

Sempre agile ma ancora più stabile e confortevole, è spinta dalle modernissime ed ecologiche motorizzazioni 50 2T, 50 4T, 125 3V e 150 3V, facendo sue alcune delle soluzioni stilistiche e tecniche di Vespa 946.

Le vendite del marchio Vespa nei primi nove mesi del 2013 hanno infatti raggiunto nel mondo la quota di oltre 146.600 unità, per una crescita del 21,3% rispetto alle 120.900 unità vendute da gennaio a settembre dello scorso anno.

Si tratta di un’ulteriore conferma della straordinaria progressione del marchio Vespa: dal 2004, quando le vendite complessive raggiunsero 58.000 unità, si è passati alle 100.000 del 2006, alle 122.000 del 2009 e alle 165.000 Vespa prodotte del 2012, record che si accinge a essere superato nel 2013.

Vespa Primavera, il debutto a Eicma 2013

L'opinione dei lettori