• pubblicato il 08-10-2014

BMW S 1000 RR 2015 attesa a Eicma 2014

di Francesco Irace

La supersportiva bavarese si rifà il trucco e diventa più performante

BMW Motorrad svela la nuova supersportiva S 1000 RR 2015. Ha debuttato nel corso di Intermot e si appresta all'unveling in programma tra pochissime settimane a Eicma 2014.

BMW S1000RR si rifà il trucco

La carrozzeria della nuova S 1000 RR 2015 è completamente ridisegnata ed esprime un linguaggio formale ancora più dinamico. La configurazione asimmetrica dei proiettori tipica dei modelli precedenti, è stata conservata come elemento stilistico fondamentale.

Il design dinamico, sportivo ed aggressivo viene supportato da un concetto stilistico composto da tre livree individuali: blackstorm metallizzato, racingred pastello e BMW motorsport.

Più potente e più leggera

La nuova BMW S 1000 RR cresce nella potenza e nelle performance. I CV salgono a 199 (6CV in più rispetto al modello attuale) e il peso si riduce a 204 kg (-4kg) in ordine di marcia con Race ABS di serie.

A livello di ciclistica, il profilo della nuova RR è stato affilato, donandole un’architettura del telaio nuova, più leggera, nonché ottimizzandone la rigidità e flessibilità. Migliora dunque il feeling, soprattutto nella guida al limite.

Tre modalità di guida e cambio elettronico (optional)

Per garantire un setting ottimale a tutte le condizioni di utilizzo, la nuova S 1000 RR è equipaggiata già di serie con le tre modalità “Rain”, “Sport” e “Race”.

Nell’ambito dell’optional “Modalità Pro” essa può essere dotata delle due modalità supplementari “Slick” e “User”. Il cambio elettro-assistito HP Pro, disponibile come optional, permette di aumentare o di scalare le marce in frazioni di secondo, senza dovere attivare la frizione.

Controllo dinamico della trazione DTC

La nuova RR è equipaggiata già di serie con il Race ABS (semintegrale) e con il Controllo della trazione ASC. Un ulteriore componente disponibile nell’ambito dell’optional “Modalità Pro” è il Controllo dinamico della trazione DTC che tramite un sofisticato sensore è in grado di rilevare l’inclinazione della moto e regolarne con precisione l’erogazione.

Tutti i sistemi di regolazione sono stati ritarati e ottimizzati a livello di precisione. Infine, per la prima volta, la RR è fornibile anche con la regolazione elettronica della velocità che consente di rispettare i limiti di velocità (optional).

BMW S 1000 RR 2015 attesa a Eicma 2014

L'opinione dei lettori