• pubblicato il 11-10-2016

BMW K1600B, la nuova bagger tedesca

Stilosa, tecnologica e confortevole, è equipaggiata con un sei cilindri in linea da ben 160 CV

Aveva fatto la sua prima apparizione in pubblico come concept in occasione del Concorso d’Eleganza Villa d’Este nel 2015. Ora debutta sotto forma di motocicletta di serie. Stiamo parlando della nuova BMW K1600B, una bagger espressione del “Grand American Touring”, che vedremo tra poche settimane a Eicma 2016

BMW K1600B

BMW K1600B è sinonimo di eleganza, forza e lusso su due ruote. Ha un design che non passa inosservato e che rappresenta in qualche modo l’incontro tra due segmenti: quello delle sport-tourer e quello delle custom da viaggio.

Non è un caso che per lei sia stata scelta una tinta completamente nera, con terminali di scarico cromati, che possa esaltare in qualche modo la sua personalità da bagger

Tecnologica e confortevole

Deriva dalla K1600GT, rispetto alla quale ha una coda completamente ridisegnata. Ha una sella più bassa e il caricamento delle valigie è molto più confortevole.

Crescono anche la protezione aerodinamica e il comfort a bordo. Il pacchetto elettronico è completo di sospensioni regolabili Dynamic ESA, (come optional) cambio assistito elettronicamente (per cambiare senza l’uso della frizione) e retromarcia per le manovre da fermo più complicate.

A spingerla ci pensa un poderoso sei cilindri in linea da ben 160 CV a 7.750 giri/min e 175 Nm a 6.500 giri/min

BMW K1600B, la nuova bagger tedesca

L'opinione dei lettori