• pubblicato il 08-11-2016

Kawasaki: tutte le novità svelate a EICMA 2016

Debuttano la nuova supernaked Z1000 R Edition 2017 e la nuova Ninja 650. Svelate anche le nuove Z650 e Z900

Speciale Salone di Francoforte
Speciale Salone di Francoforte
LEGGI ANCHE

Quest'anno all'EICMA 2016 di Milano la Casa giapponese Kawasaki si presenta con diverse novità interessanti.

Kawasaki Z1000 R Edition 2017

Una di queste è la nuova Kawasaki Z1000 R Edition 2017, la versione estrema della supernaked nipponica mantiene inalterate le caratteristiche tecniche ma adotta una nuova componentistica di prim'ordine. Il nuovo disco flottante anteriore da 310mm firmato Brembo con scanalature per la dissipazione del calore è accoppiato a pinze Brembo M50 con tubi in treccia.

Al posteriore, la R Edition, monta il mono Öhlins S46DR1S regolabile tramite la comoda manopola del controllo remoto. Setting delle forcelle rivisto e leveraggio della sospensione posteriore modificato aumentano maneggevolezza e precisione di guida per essere al top della categoria. Riviste, infine, anche alcune impostazioni della centralina.

Nuove Kawasaki Z650 e Z900

A EICMA 2016 Kawasaki svela anche le nuove Z650 e Z900. La prima, equipaggiata con l’evoluzione del bicilindrico parallelo da 649cc, andrà a sostituire la attuale Er-6N e l'altra, con motore da 948cc e 125 CV (per un peso complessivo di 210,5 kig), rimpiazzerà la Z800.

Kawasaki ZX-10RR 2017

Presentata già a Intermot 2016, la versione limitata a 500 esemplari della super sportiva giapponese si ripresenta anche all'EICMA di Milano. Molto simile alla moto che utilizzano Rea e Sykes nel mondiale Superbike, la ZX-10RR 2017, adotta cerchi Marchesini a 7 razze coperti da pneumatici 120/70 R17 e 190/55 R17 (Pirelli Supercorsa SP) più leggeri di quelli standard. E monta il nuovo cambio Quick Shifter che consente i cambi marcia senza l’utilizzo della frizione. Inoltre è equipaggiata con la piattaforma inerziale IMU di Bosch che misura tutti gli spostamenti della moto e gestisce in maniera ottimale tutte le situazioni di guida.

Kawasaki Ninja 650

La nuova Ninja 650 sostituirà l'attuale ER-6f. Rispetto a quest'ultima si differenzia per una potenza maggiore e per un peso ridotto di ben 19 kg. Ottenuto grazie al nuovo telaio a traliccio e al forcellone in alluminio. Dal punto di vista della ciclistica la Ninja 650 monta una forcella tradizionale da 41 mm e un mono posteriore. Sarà disponibile con 4 colorazioni: Lime Green KRT Edition, Metallic Spark Black, Pearl Blizzard White, e Candy Burnt Orange.

Kawasaki: tutte le novità svelate a EICMA 2016

L'opinione dei lettori