• pubblicato il 21-08-2013

Opel Monza Concept, svelati i primi dati ufficiali e nuove immagini

di Francesco Irace

Stilosa ma anche spaziosa. Sempre connessa e sarà spinta da un sistema elettrico abbinato ad un Range Extender a metano

Opel ha svelato le prime informazioni e nuove immagini relative alla nuova Monza Concept che vedremo tra ormai pochi giorni al Salone di Francoforte 2013.

Look mozzafiato ma anche tanto spazio a bordo

Trentasei anni dopo la sua prima apparizione al Salone di Francoforte del 1977, la Casa tedesca ripropone la Monza, vettura che rappresenta la visione del futuro automobilistico di Opel.

Caratterizzata da un design scultoreo, fatto di linee ben precise, il nuovo prototipo è lungo 4,69 metri e ospita quattro persone a bordo. La mancanza del montante centrale, oltre a rivelarsi un capolavoro di estetica, permette anche ai passeggeri un più facile ingresso all'interno della vettura.

A dispetto del suo look sportivo e un'altezza di 1,31 metri, la Monza Concept vanta un bagagliaio di ben 500 litri; insomma un'abitabilità di una qualsiasi vettura media presente oggi sul mercato.

Connettività e sistema di infotainment 3D

Una volta al volante, la Monza Concept rapisce per l'unicità dei comandi e del sistema di infotainment. Un totale di 18 proiettori a LED creano un display multi-funzionale che proietta tutte le informazioni in 3D.

La Monza Concept sarà pero' anche una vettura che fa della connettività uno dei suoi punti di forza. Sono tre le funzioni disponibili (Me, Us e All) che permetteranno al guidatore di scegliere il tipo di interattività di cui avrà bisogno durante l'esperienza di guida.

Sarà un'elettrica con Range Extender a metano

Per quanto riguarda il propulsore adottato, Opel fa sapere che la Monza Concept sarà alimentata da unità elettrica a cui sarà affiancato un Range Extender; un 1.0 turbo SIDI a metano che permetterà di ridurre ulteriormente le emissioni di CO2.

Opel Monza Concept, svelati i primi dati ufficiali e nuove immagini

L'opinione dei lettori