• pubblicato il 29-07-2015

Audi: al Salone di Francoforte arrivano i fari OLED

di Junio Gulinelli

Anche la Casa dei Quattro Anelli lavora alla nuova tecnologia dei fari a LED organici. Design più accattivante e luminosità omogenea assicurati...

Audi ha annunciato che al prossimo Salone di Francoforte 2015, a metà settembre, presenterà i suoi nuovi sistemi di illuminazione Matrix OLED.

A differenza dei fari LED e Laser, questi non servono a migliorare l'illuminazione della strada ma, al contrario, servono ad essere visti. Si tratta, infatti, delle luci posteriori delle future Audi. Per il momento, alla kermesse tedesca li vedremo sotto forma di prototipi, ma questa tecnologia sembra essere già pronta per sbarcare sui modelli di produzione e, a quanto pare, avrà dei risvolti evolutivi anche per il design delle future Audi.

OLED: i LED Organici

Ma, nel particolare, cos'è la tecnologia Matrix OLED? Una delle ossessioni delle case costruttrici, soprattutto dei designers, è sempre stata quella di creare un'illuminazione omogenea. Sarebbe a dire, allontanarsi dalla matrice a punti dei fari LED tradizionali per adottare una superficie completamente illuminata. OLED significa Organic Light Emitting Diode, ovvero un LED organico.

Luce più omogenea, design più accattivante

In ogni unità OLED due elettrodi, dei quali almeno uno è trasparente, incorporano svariati sottili strati di materiali organici semi-conduttori. Un basso voltaggio DC (tra i 3 e i 4 volt) attiva i singoli strati, ciascuno dei quali ha uno spessore di meno di un millesimo di millimetro, generando luce. Il colore dipende dalla composizione molecolare della sorgente luminosa.

A differenza delle sorgenti luminose puntiformi, come i classici LED; che sono composti da cristalli semiconduttori, gli OLED sono sorgenti luminose piatte. La luce emessa ha valori di omogeneità prima impossibili da raggiungere a cui si aggiunge la possibilità di variarne in continuazione l’intensità. Le luci non creano nessuna ombra e non richiedono l’uso di riflettori, guide o altri componenti ottici di questo tipo e ciò concorre a rendere le unità OLED efficienti e leggere.

Audi: al Salone di Francoforte arrivano i fari OLED

L'opinione dei lettori