Francoforte 2013

Porsche: le foto dell’ultima versione della 918 Spyder

A Pebble Beach la Casa di Stoccarda porta l'ultima versione, semi definitiva, dell'hyper car ibrida che debutterà ufficialmente al Salone di Francoforte 2013.

di Junio Gulinelli -
Porsche 918 Spyder

Dopo averla presentata in società, in maniera ufficiosa, durante lo scorso Festival of Speed di Goodwood 2013, Porsche continua a rilasciare nuove foto della Porsche 918 Spyder, ormai praticamente nella versione definitiva che vedremo a settembre al Salone di Francoforte 2013.

Versione semi-definitiva

Questa volta la hyper-car ibrida di Stoccarda è stata immortalata in occasione del concorso di Eleganza di Pebble Beach, in California.

E quest’ultima edizione potrebbe essere quella finale, destinata alla produzione, anche se la marca parla di versione pre-produzione, quella che vediamo nella gallery è praticamente identica al prototipo già visto, solo con la carrozzeria “pulita”, da strada.

Meccanica impressionante

La Porsche 918 Spyder è equipaggiata con tre motori che erogano, tutti insieme, una potenza complessiva di 887 CV. Il propulsore a combustione è un V8 da 4,6 litri da 608 CV, abbinato a due motori elettrici da 156 e 129 CV che servono da appoggio al motore principale. Il risultato è impressionante: scatta da 0 a 100 km/h in 2,7 secondi e raggiunge i 200 km/h in appena 7,9 secondi. La velocità massima, invece, sfiora i 340 km/h.

Consumi da city car

Ma il dato sorprendente della Porsche 918 Spyder, se pensato insieme alle prestazioni da urlo di cui sopra, riguarda l’efficienza. I consumi, dati della Casa alla mano, si attesterebbero infatti sui 3,3 litri/ 100 km. In oltre ha un’autonomia elettrica di 30 km. Il prezzo? Da urlo anche quello… 781.155 euro.

Foto

Porsche 918 Spyder

L'ibrida plug-in da 700 (e oltre) cavalli