Francoforte 2015: le foto

Porsche al Salone di Francoforte 2015: 911 Carrera e Mission E

Rivoluzione a Zuffenhausen: il motore turbo al posto dell'aspirato sulla 911 Carrera e una concept elettrica

Al Salone di Francoforte 2015 si respira aria di rivoluzione nello stand Porsche: la mitica 911 Carrera (insieme alla Carrera S) ha abbandonato il motore aspirato per convertirsi ad un 3.0 turbo (sempre a sei cilindri contrapposti) ed è stata oltretutto presentata una concept elettrica (la Mission E).

Porsche 911 Carrera e Carrera S

Le versioni “entry level” della supercar di Zuffenhausen – disponibili in due varianti di carrozzeria (Coupé e Cabriolet) – debutteranno ufficialmente a dicembre con prezzi a partire da 100.352 euro: 370 CV e 450 Nm di coppia la Carrera (che con il cambio automatico a doppia frizione PDK dichiara consumi da primato: 13,5 km/l), 420 CV e 500 Nm di coppia la Carrera S (che con il PDK e il pacchetto Sport Chrono scatta da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi).

In occasione del restyling le Porsche 911 Carrera e Carrera S viste a Francoforte 2015 hanno anche beneficiato di alcune leggere modifiche estetiche (specialmente nella coda) e di alcune soluzioni tecniche per migliorare il piacere di guida come il telaio PASM con assetto ribassato di 1 cm di serie e l’asse posteriore sterzante (optional).

Porsche Mission E

La sorpresa Porsche al Salone di Francoforte 2015 è stata la Mission E, una concept elettrica simile ad una baby-Panamera: 600 CV, 0-100 in 3,5 secondi, 0-200 in meno di 12 secondi, un’autonomia di 500 km e solo 15 minuti per caricare la vettura all’80%.