Francoforte 2017: le foto

Opel al Salone di Francoforte 2017: Grandland X e non solo

Opel al Salone di Francoforte 2017 ha puntato sulle famiglie: Grandland X, Insignia Country Tourer e GSi e Vivaro Tourer e Life

Opel al Salone di Francoforte 2017 ha puntato sulla praticità con cinque novità rivolte alle famiglie: Grandland X, Insignia Country Tourer e GSi e Vivaro Tourer e Life.

Opel Grandland X

La Grandland X – regina dello stand Opel al Salone di Francoforte 2017 – è una SUV lunga quasi quattro metri e mezzo (4,48, per la precisione) realizzata sullo stesso pianale della Peugeot 3008.

Disponibile esclusivamente a trazione anteriore e con prezzi a partire da 26.000 euro, ha una gamma motori composta – per il momento – da due sole unità: un 1.2 a benzina da 130 CV e un 1.6 diesel da 120 CV.

La Opel Grandland X vista al Salone di Francoforte 2017 è una Sport Utility ricca di tecnologia: Grip Control (che insieme agli pneumatici M+S migliora il comportamento sulle superfici a scarsa aderenza), cruise control attivo con rilevamento pedoni e frenata automatica, sistema per la prevenzione dei colpi di sonno, assistente al parcheggio avanzato e telecamera con visione 360°.

Francoforte 2017: le foto

Opel Grandland X al Salone di Francoforte 2017

La SUV media di Rüsselsheim debutta alla kermesse tedesca.

Opel Insignia Country Tourer

La seconda generazione della Opel Insignia Country Tourer – variante della station wagon tedesca che strizza l’occhio al mondo delle SUV – è già in listino: prezzi a partire da 39.550 euro.

Disponibile a trazione anteriore o integrale ed esclusivamente in abbinamento al motore 2.0 turbodiesel CDTI da 170 CV, si distingue dalla Sports Tourer per l’altezza da terra aumentata di 2 cm, per i rivestimenti protettivi neri che circondano la carrozzeria e per le piastre sottoscocca argento che richiamano l’aspetto di una vera e propria fuoristrada.

Opel Insignia GSi

Una sigla storica – GSi – usata per identificare un nuovo allestimento sportivo per le Opel Insignia Grand Sport (berlina) e Sports Tourer (station wagon) presentato al Salone di Francoforte 2017.

Questa versione – abbinabile a due motori 2.0 (benzina da 260 CV e diesel da 210 CV) e disponibile esclusivamente a trazione integrale (con torque vectoring) – si distingue da quelle “standard” per il look sportivo (paraurti “racing” e cerchi in lega da 20”), per l’assetto ribassato di 1 cm, per i freni Brembo e per la modalità di guida Competition che prevede – tra le altre cose – l’esclusione del controllo della trazione.

Senza dimenticare lo sterzo più sensibile, gli pneumatici Michelin Pilot Sport 4 S, i sedili sportivi in pelle, il volante sportivo e la pedaliera in alluminio.

Opel Vivaro Tourer

L’Opel Vivaro Tourer mostrato al Salone di Francoforte 2017 è la variante trasporto passeggeri del furgone tedesco (gemello del Fiat Talento, del Nissan NV300 e del Renault Trafic) rivolta a chi cerca uno shuttle VIP: maniglie e coprispecchietti neri lucidi e – tra gli optional – finestrini posteriori extra scuri e cerchi in lega da 17”.

Opel Vivaro Life

L’Opel Vivaro Life non è altro che un camper compatto basato sulla versione Tourer del veicolo commerciale tedesco: l’abitacolo può essere trasformato in un letto e tra gli optional troviamo un utile impianto di riscaldamento supplementare.