Francoforte 2017

Lamborghini Aventador S Roadster

La supercar di Sant'Agata Bolognese in versione open air. Debutta a Francoforte

Lamborghini ha in serbo una novità interessante per l’ormai imminente Salone di Francoforte 2017 (14-24 settembre). La Casa di Sant’Agata Bolognese ha scelto infatti la kermesse tedesca per introdurre la sua nuova ‘belva’ open air: la Lamborghini Aventador Roadster S 2018.

Tetto manuale in fibra di carbonio

Seguendo la linea della sorella coupé, adottando cioè la stessa meccanica, questa variante a cielo aperto si propone con un tocco aggiunto di esclusività. Esteticamente le uniche differenze con la variante chiusa si concentrano tutte nella parte del tetto. Al posto dei classici sistemi di apertura elettrica, la nuova Aventador S Roadster monta due pannelli ultra leggeri (6 kg l’uno) che si montano e smontano facilmente in modo manuale. Realizzati in fibra di carbonio, questi due componenti possono essere configurati con differenti rifiniture, in nero lucido o satinato, senza costi aggiuntivi, anche se attraverso il programma di personalizzazione Ad Personam di Lamborghini, poi, ci sarà la possibilità di accedere a diverse opzioni. Per proteggere l’abitacolo quando si viaggia in modalità open air si possono modificare i flussi d’aria semplicemente aprendo o chiudendo un piccolo finestrino posteriore.

La nuova Lamborghini Aventador S Roadster sarà lanciata con la colorazione Blue Aegir di Ad Personam anche se la carrozzeria potrà essere colorata con differenti tonalità a disposizione. Saranno anche disponibili numerose opzioni per la tappezzeria degli interni e le varie rifiniture, mentre il sistema di infotainment è compatibile con Apple CarP?lay. I cerchi, da 20 e 21 pollici, sono avvolti con pneumatici Pirelli P Zero.

50 kg più pesante ma con lo stesso motore della coupé

Rispetto alla coupé la Aventador S Roadster pesa 50 kg in più ma, come ci si poteva aspettare, ha in dotazione tutte le novità tecniche del modello a tetto fisso, dal sistema delle sospensioni attive Pushrod alle quattro ruote sterzanti, passando per il selettore delle modalità di guida con il profilo EGO. Sotto pelle è confermato il V12 da 6.5 litri con 740 CV di potenza e 690 Nm di coppia massima, abbinato alla trasmissione ISR a sette rapporti con trazione integrale. Come la Aventador S Coupé, la S Roadster raggiunge i 350 km/h di velocità massima e sprinta da 0 a 100 in 3 secondi.